Ceviche peruviana
Squisita, per veri amatori del pesce crudo!

0 0
Ceviche peruviana

Condividi sul tuo social network:

Oppure puoi copiare e condividere questo indirizzo url

Ingredienti

per il pesce
200gr tonno fresco
200gr salmone fresco
200gr orata cruda gruppo A sostituisci con ricciola o merluzzo
8 gamberoni gelo solo gruppo 0
2 lime anche limoni vanno bene
20gr zenzero fresco
60gr sedano cuore fresco e croccante
un mazzetto coriandolo fresco va bene anche prezzemolo
1 peperoncino fresco no gruppo A AB puoi utilizzare curcuma fresca
2 cipollotto fresco
20gr olio evo
per la finitura
1 pompelmo anche cedro

Quante volte a settimana

pranzo
cena
2 volte a settimana
Caratteristiche:
  • Diabete
  • gruppo 0
  • gruppo A
  • gruppo AB
  • gruppo B
  • Patologie Autoimmuni
  • Perdi Peso
  • senza amidi
  • senza frutta secca
  • senza glutine
  • senza lattosio
  • senza semi
  • senza uova
  • senza zucchero
  • Tiroide

Squisita la ceviche andina: pesce crudo marinato, il superalimento della dieta del gruppo sanguigno

  • 15 minuti + marinatura
  • Porzioni 4
  • Facile

Ingredienti

  • per il pesce

  • per la finitura

Introduzione

La ceviche peruviana è pesce crudo marinato con lime…una squisitezza che mangerei tutti i giorni.

Freschissima la ceviche, perfetta per essere gustata tutto l’anno. Un piatto che mi arriva dai miei amici peruviani, un modo di preparare il pesce crudo marinato della tradizione andina, che si sposa perfettamente con la Dieta del gruppo sanguigno. Puoi prepararla con i pesci che più ti piacciono e secondo il tuo gruppo. Io naturalmente ci ho messo tanti bei gamberoni (solo per noi gs 0) e il risultato è veramente squisito. Avevo preparato tempo fa della buona gelatina di cedro, con cui l’ho servita. Puoi accompagnarla con sottili fettine di pompelmo giallo, limone o cedro.

La ceviche peruviana è perfetta per una cena a due al lume di candela, per un pranzo in cui vuoi fare colpo…. anche se l’altra persona non segue la Dieta del gruppo sanguigno.

Assicurati di acquistare pesce proveniente da allevamenti consapevoli, oppure pescato, freschissimo. Abbatti i pesci per 92 ore in congelatore: in questo modo avrai la sicurezza di aver stecchito il famoso anisakis, vermiciattolo che si puo presentare all’interno dei pesci. I crostacei di solito sono venduti surgelati, in modo da assicurarne la freschezza. Difatti sono  al categoria a più alto rischio di deperimento. In un solo giorno non sono più buoni. Quando nella testa è presete materia scura, vuol dire che il crostaceo non è fresco, o è stato congelato dopo alcune ore.

(Visited 47 times, 1 visits today)

Fasi di lavorazione

1
Fatto
15 minuti

prepara la marinata

Grattugia la buccia dei lime e spremi il succo a parte. Grattugia lo zenzero. Taglia per il lungo il peperoncino, elimina semi e pellicine e poi taglialo a julienne finissimo. Taglia a julienne finissimo il cipollotto e i cuori di sedano.Mescola il tutto con olio , peperoncino, sale

2
Fatto
30 minuti

fai a marinata

Cubetta i pesci sfilettati e i gamberi sgusciati e privati del budello.
Immergi i pesci nella marinata e lasciain frigo per circa 30 minuti.

3
Fatto
2 minuti

monta il piatto

Mescola con delicatezza la ceviche e cospargi di coriandolo, regola di sale e di fianco fettine di pompelmo.

SaraGiulia

precedente
Branzino alle erbe in crosta di sale
successiva
Calamaro ripieno ai pomodorini secchi

Aggiungi commento

Translate »