• Home
  • Tecniche di Cucina

Tecniche di Cucina

In questa sezione trovi gli approfondimenti che ci aiutano a cucinare al meglio le ricette del gruppo sanguigno. Ad esempio l’importanza del taglio degli ortaggi per cotture veloci e uniformi, i mille usi dell’essiccatore, rispettare i tempi di riposo, la cottura lenta delle carni o perchè denaturare le farine di legumi prima di lavorarle.

Tutti quei particolari passaggi che fanno la differenza tra un pane non lievitato e uno ben cotto, tra una pasta fresca di piselli che si rompe tutta e che ti fa dannare a tirarla e una sfoglia liscia e lavorabile che tiene al cottura.

Lavoriamo con ingredienti particolari, senza elasticità, e dobbiamo adattare le tecniche di cucina per rendere al meglio bontà e salute degli alimenti. Non solo, conoscere la cucina delle carni e dei pesci, cuore della Dieta del gruppo sanguigno, è importante per valorizzare al massimo le proprietà nutritive dell’alimento e la sua gradevolezza.

Per cucinare ci vuole tempo e soprattutto organizzazione. La mia cucina quotidiana, perchè io stessa “non ho tempo” è fatta di ortaggi crudi o leggermente spadellati, carni o pesce alla piastra se non crudo, riso, pani di pseudo e legumi che faccio una volta e poi congelo a fette e qualche frutta secca… Poi viene la cucina, quella che molti dei miei allievi entusiasti stanno approfondendo.

Proprio ieri una signora mi ha scritto che cucina i piatti che trova su blog per il marito, che non vuole seguire la dieta, eppure le fa continuamente complimenti perchè gli piace molto quello che lei gli prepara. Ecco il mio obbiettivo è raggiunto: portare la dieta tra le persone normali, anche senza patologie, con cibi che avvincono il palato e mantengono in salute. 

(Visited 444 times, 1 visits today)
Translate »