Baccalà ai porri e curcuma
Facilissima: scopri la ricetta!

1 0
Baccalà ai porri e curcuma

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredients

Adjust Servings:
500 g baccalà ammollato
300 g netto porri
12 olive verdi no gruppo B sostituisci con capperi dissalati
1 cucchiaio prezzemolo tritato
1 cucchiaino semi di finocchio
1 cucchiaino curcuma
3 cucchiai olio evo
1 mestolo brodo vegetale
1 pizzico pepe nero a mulino no gruppi A AB
a piacere sale fino

Nutritional information

pranzo, cena
1 volta a settimana
Features:
  • Diabete
  • gruppo 0
  • gruppo A
  • gruppo AB
  • gruppo B
  • Patologie Autoimmuni
  • Perdi Peso
  • senza amidi
  • senza frutta secca
  • senza glutine
  • senza lattosio
  • senza semi
  • senza uova
  • senza zucchero
  • Tiroide

Una ricetta gustosa pronta in pochi minuti

  • 25 minuti
  • Serves 4
  • Easy

Ingredients

Directions

Share

Il baccalà ai porri e curcuma è un piatto molto gustoso e facilissimo da realizzare.

Forse conosci il mio amore viscerale per il baccalà e lo stoccafisso, avendo a disposizione molte ricette con entrambi. (Se inserisci la parola Baccalà nella lente ti escono decine di ricette).

A proposito, conosci la differenza tra i due nobili pesci?

Baccalà o stoccafisso?

La ricetta del baccalà ai porri e curcuma è veramente semplice: pochi ingredienti e una padella “comesideve”, il mitico wok in cui cuocio praticamente quasi tutto.

[amazon_link asins=’B00J8BYFDK’ template=’ProductCarousel’ store=’dentrolacucin-21′ marketplace=’IT’ link_id=’1afccbe5-b29b-11e8-bffe-495cfccf10c9′]

Ti ricordo che le innumerevoli virtù della curcuma si attivano solo in presenza di pepe nero. I miei allievi gruppi A AB ne aggiungono un pizzico alle preparazioni con curcuma. Me lo hanno insegnato loro.

Nel baccalà ai porri e curcuma sono presenti le olive verdi. Il gruppo B invece ci mette i capperi (verrà ancora più buono).

(Visited 5.024 times, 1 visits today)

Steps

1
Done
10 minuti

prepara gli ingredienti

Taglia il baccalà a grossi tocchetti, mantenendo la pelle. Taglia le olive a spicchi , eliminando il nocciolo (quelle denocciolate sanno di tutto tranne che di olive). Il gruppo B invece sciacqua i capperi sotto sale. Monda e taglia i porri a metà per il lungo. Lavali meticolosamente. Ora taglia a julienne sottile (rondelline) i mezzi porri, compresa un po' della parte verde. Fai tostare a secco per 1 minuto i semi di finocchio.

2
Done
10 minuti

cuoci

Fai saltare i porri in un velo d'olio caldo, per qualche minuto, salandoli e facendoli girare continuamente, altrimenti bruciano facilmente (non aggiungere liquidi per ora). Aggiungi i pezzi di baccalà e fai saltare tutto insieme ancora qualche minuto. Aggiungi le olive (gruppo B i capperi dissalati) e i semi di finocchio. Irrora con il brodo caldo in cui avrai sciolto la curcuma con un pizzico di pepe nero. Fai cuocere smuovendo ancora per 5 minuti.

3
Done
1 minuto

servi

Servi cosparso di prezzemolo fresco tritato. Puoi accompagnare con quinoa cotta.

SaraGiulia

previous
Torta bertulina all’uva fragola (secondo metodo)
next
Pancake di zucchine e albicocche
previous
Torta bertulina all’uva fragola (secondo metodo)
next
Pancake di zucchine e albicocche

2 Comments Hide Comments

Add Your Comment

Translate »