Bagels
Le ciambelle americane di pane: scopri la ricetta!

0 0
Bagels

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredients

Adjust Servings:
per l'impasto
500 g farina di grano saraceno chiara no gruppi B AB, utilizza farina di quinoa mista
590 ml acqua calda
15 g farina di bucce di psillio
7 g lecitina di soya
30 ml olio evo
22 g lievito di birra fresco
30 g semi misti
8 g sale fino
per la bollitura
3 lt acqua naturale
1 cucchiaio zucchero semolato
1 cucchiaio farina di grano saraceno chiara
1 cucchiaino sale grosso

Nutritional information

colazione o pranzo
1 volta a settimana

Bookmark this recipe

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Buone da farcire come colazione o pranzo fuori casa.

  • 1 ora e 5 minuti + lievitazione
  • Serves 12
  • Medium

Ingredients

  • per l'impasto

  • per la bollitura

Directions

Share

Conosci i bagels?  Sono le famose ciambelle di pane, tra il morbido e il croccante, che trovi ad ogni angolo di strada a NY e in molti film americani, dove sui tavoli dei detective compaiono regolarmente. Sono di solito farciti con salmone affumicato e formaggio cremoso.

…E tuttavia i bagels americani non sono, come spesso avviene nelle ricette, arrivano dalla cucina ebraica askenazita (paesi dell’Est europeo) e sono stati importati in USA assieme alla cheese cake, al pastrami e a tanti altri piatti famosi.

Sono almeno due anni che volevo farli con le farine di pseudo, e non trovavo mai il tempo. Non sono facili da realizzare, ci vuole un po’ di mano e un po’ di occhio.

Dopo un primo tentativo che ha visto il cestino (come molti altri esperimenti), ho messo a punto questa ricetta per i bagels studiando tutte le versioni originali, anche in inglese.

Ho realizzato questi bagels con farina di grano saraceno, la più facile da lavorare (riservata ai gruppi 0 e A). Non ti dico che è la stessa cosa con farina di quinoa, perché non ti voglio prendere in giro. Sicuramente ti verranno se utilizzi farina di quinoa mista (50% chiara e 50% nera o rossa), che ha una lievitazione  migliore di quella chiara da sola.

L’idratazione come al solito è fondamentale: può darsi che ti serva poca più acqua di quella che ti indico, oppure il contrario. L’impasto deve essere molto morbido e tuttavia lavorabile.

Prova!I bagels sono buonissimi, farciti con prosciutto di tacchino, maionese, bresaola, insalate, oppure caprino fresco e ortaggi grigliati.

(Visited 2.394 times, 1 visits today)

Steps

1
Done
10 minuti + lievitazione

prepara il primo impasto

Riunisci tutti gli ingredienti secchi in una boule (farina di saraceno, farina di bucce di psillio, sale).
Frulla la lecitina nell'acqua calda, poi stemperaci il lievito, attendi 5 minuti per l'attivazione e in fine unisci l'olio. Metti le farine nella planetaria e falle mescolare. Con la planetaria in funzione aggiungi la parte liquida con il lievito a filo, piano piano. Continua a far andare la planetaria raccogliendo bene la farina del fondo e dei lati (spenta!!). Per almeno 5 minuti.
Otterai un composto un po' più sostenuto del solito, tuttavia molto morbido. Può darsi che ti occorra qualche cucchiaio in più di acqua, dipende dal tipo di farina che stai usando. Fai lievitare in una ciotola coperta, nel forno acceso e poi spento, per circa 40 minuti.

2
Done
10 minuti + lievitazione

sagoma i bagels e fai la seconda lievitazione

Riprendi l'impasto e dividilo in 12 palline. Pratica un buco non tanto grande al centro, con le dita unte e sagoma delle ciambelle ben cicciotte. Posizionale su una teglia rivestita con carta forno unta. Lasciale lievitare dai 40 minuti all'ora abbondante (dipende dalle condizioni di lievitazione), in un luogo caldo e riparato.

3
Done
10 minuti

fai bollire

Ora porta ad ebollizione 3 lt d'acqua con lo zucchero, la farina di saraceno e il sale, frustando l'acqua per togliere eventuali grumi. Immergi per 20 secondi ogni ciambella, aiutandoti con la mestola forata. Dopo 20 secondi ribaltale nell'acqua e lasciale bollire ancora 20 secondi. Deposita di nuovo le ciambelle sulla teglia con carta forno. Non asciugare l'acqua intorno. Cospargi con semi a tuo piacere.

4
Done
35 minuti circa

cuoci

Disponi una ciotola d'acqua sul fondo del tuo forno. Cuoci i bagels in forno a 175°C per circa 35 minuti. Nel tuo forno potrebbero volerci alcuni minuti in più o in meno.Lascia raffreddare su una gratella. Poi taglia i bagels come dei panini e farcisci come ti piace.

SaraGiulia

Recipe Reviews

There are no reviews for this recipe yet, use a form below to write your review
previous
Tajine di miglio e baccalà
next
Gnocchi di rapa rossa con salsa di noci
previous
Tajine di miglio e baccalà
next
Gnocchi di rapa rossa con salsa di noci

Add Your Comment

Translate »