Barrette al cioccolato e canapa senza zucchero aggiunto.
Golose, leggere, facili da realizzare: scopri la ricetta!

1 0
Barrette al cioccolato e canapa senza zucchero aggiunto.

Condividi sul tuo social network:

Oppure puoi copiare e condividere questo indirizzo url

Ingredienti

Adjust Servings:
200 g cioccolato fondente
170 g prugne secche già denocciolate
150 g semi di canapa (decorticati)
100 g quinoa soffiata

Quante volte a settimana

colazione
snack entro il pomeriggio
1 volta a settimana

Aggiungi questa ricetta ai preferiti

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Caratteristiche:
  • gruppo 0
  • gruppo A
  • gruppo AB
  • gruppo B
  • senza glutine
  • senza lattosio
  • senza uova
  • senza zucchero

Una merenda dolce senza troppo carico di zuccheri.

  • 20 minuti + ammollo
  • Porzioni 8
  • Facile

Ingredienti

Introduzione

Condividi

Le barrette al cioccolato e canapa senza zucchero aggiunto sono un dolcetto veloce da realizzare e decisamente goloso. Un ottimo snack per i tuoi figli giovani, con un giusto sapore naturalmente dolce. Anche uno sprint piacevole per qualche veloce colazione dolce.

Realizzate con quinoa soffiata e semi di canapa, sono anche abbastanza proteiche e ricche di fibra, per la presenza della prugna secca ammollata.

Trovi la quinoa soffiata qui:

quinoa soffiata

Lascio quasi sempre la frutta essiccata una notte a bagno con acqua: in questo modo si idrata molto e posso creare puree e creme senza zucchero aggiunto per farcire i dolci. Acquista prugne essiccate naturali, senza aggiunta di conservanti.

Attenzione quando sciogli il cioccolato a bagnomaria: la temperatura non deve superare i 5°C, altrimenti gli zuccheri caramellizzano, il cacao si brucia e devi buttare tutto. Io di solito faccio bollire l’acqua con sopra un’altra casseruola vuota, poi spengo e ci sciolgo il cioccolato a scaglie con una spatola. Anzi se proprio te la devo dire tutta uso un polsonetto bombato, perfetto anche per fare lo zabaione:

(Visited 4.617 times, 1 visits today)

Fasi di lavorazione

1
Fatto
8 ore

prepara le prugne

Lascia le prugne in ammollo per una notte. Scola e frulla le prugne, aggiungendo al massimo un cucchiaio d'acqua di ammollo, se necessario: la purea deve rimanere il più densa possibile.

2
Fatto
15 minuti

prepara gli altri ingredienti

Prepara una teglia da 23x23cm o di area simile, rivestita con carta forno. Tosta la quinoa in padella a secco, per qualche minuto, girandola con una spatola. Sciogli il cioccolato a bagnomaria. Amalgama il cioccolato fuso con la canapa e la quinoa soffiata.

3
Fatto
5 minuti

metti in forma le barrette

Ora distendi con un cucchiaio metà del composto di cioccolato e semi sul fondo della teglia, riempiendo bene anche gli angoli e ottenendo uno strato uniforme. Stendi sopra la purea di prugne livellando con un cucchiaio. Stendi sopra l'altra metà del cioccolato, poco per volta per non mischiarlo alle prugne.

4
Fatto
30 minuti

fai raffreddare

Con un coltello affilato taglia il composto appiattito dividendolo in quadrati da 3 cm per lato. Riponi in freezer per mezz'ora o più. Le barrette si conservano poi on frigo per una settimana.

SaraGiulia

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa il form sottostante per scrivere la tua recensione
precedente
Pane di fave senza lievito
successiva
Muffin alla melagrana
precedente
Pane di fave senza lievito
successiva
Muffin alla melagrana

Aggiungi commento

Translate »