Barrette alla zucca e zenzero
Una piccola delizia anglosassone: scopri la ricetta!

0 0
Barrette alla zucca e zenzero

Condividi sul tuo social network:

Oppure puoi copiare e condividere questo indirizzo url

Ingredienti

Adjust Servings:
per lo strato base
100 g fette/pandolce di quinoa biscottati
100 g mandorle senza buccia
100 g zenzero candito
70 g burro vegetale per dolci
per lo strato centrale
150 g cioccolato fondente
50 g amaretti secchi (senza glutine)
3 cucchiai latte di mandorle
per la parte superiore alla zucca
450 g zucca (netto)
200 ml latte di mandorle
100 g zenzero candito
70 g burro vegetale per dolci
3 g farina di semi di carrube
3 uova

Quante volte a settimana

entro il pomeriggio
occasioni speciali

Aggiungi questa ricetta ai preferiti

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Caratteristiche:
  • gruppo 0
  • gruppo A
  • senza glutine
  • senza lattosio
  • senza semi

Zucca, cioccolato fondente, zenzero, amaretti: un connubio irresistibile in un piccolo dolce concentrato.

  • 1 ora e 10 minuti
  • Porzioni 16
  • Media

Ingredienti

  • per lo strato base

  • per lo strato centrale

  • per la parte superiore alla zucca

Introduzione

Condividi

Le barrette alla zucca e zenzero sono una piccola delizia realizzata dolcificando solo con lo zenzero candito.

Bars&brownies sono una delle mie passioni dolci, da sempre; deliziosa pasticceria anglosassone, quadratini dolci che racchiudono sapori straordinari e croccantezze inaspettate. E dire che mi sono sempre considerata una che non ama i dolci: non amo quelli lievitati, gonfi, le torte-torte per intenderci, peggio ancora ricoperte o farcite di creme. Queste alla zucca sono le prime di una lunga serie, che puoi trovare nella sezione brownies del blog:

https://www.ricettedietagrupposanguigno.com/category/dolci/brownies-bars/

Lo strato sablè è uno di quegli impasti che necessitano massa grassa, quindi utilizza il burro vegetale per dolci, qui la facilissima ricetta:

Burro vegetale per dolci

Il pandolce/torta di quinoa biscottati, rende la base croccante (cruncy) che armonizza la parte morbida della zucca. Vanno bene anche biscotti di quinoa o quinoa soffiata tostata o anche fette biscottate di quinoa senza zucchero.

La farina di semi di carrube, che trovi spesso nelle mie ricette, è un addensante naturale, benefico per l’intestino e utile per creme in genere.

Gli stampi per brownie e bars hanno misure precise, altrimenti  gli strati non vengono dell’altezza giusta; anche se non è quadrato deve essere dell’area che ti indico.

Attenzione: con un quadratino di questo dolce hai esaurito la quota di frutta secca quotidiana consigliata dal dr Mozzi.

(Visited 1.740 times, 1 visits today)

Fasi di lavorazione

1
Fatto
5 minuti + 20 cottura

prepara lo strato alla zucca

Fai cuocere in forno a 180 °C la zucca tagliata a grossi spicchi e avvolta in alluminio (te ne serviranno circa 650 g lordo per ottenere 450 g netto) . Quando è cotta, te ne accorgi perchè toccandola è diventata morbida, togli la parte centrale con i semi con un cucchiaio e raschia la polpa dalla buccia. Frullala con tutti gli ingredienti (uova, farina di carrube, zenzero, latte di mandorle, burro vegetale). .

2
Fatto
5 minuti + 20 refrigerazione + 20 cottura

prepara lo strato sablè (base)

Prepara lo stampo con carta forno tagliata precisa, unta con burro vegetale. Sbriciola grossolanamente il pandolce di quinoa/torta biscottati, i i biscotti di quinoa, o tosta la quinoa soffiata. Metti le mandorle, lo zenzero candito e le briciole di pandolce nel mixer e ottieni un composto granuloso. Amalgama con la spatola con il burro vegetale e ottieni un impasto morbido, che stenderai sulla carta forno nello stampo, livellando bene e bucherellando. Ora riponi in frigo 20 minuti. Poi inforna la base a 170 °C per circa 20 minuti, fino a quando è leggermente dorata. Lascia raffreddare fino a temperatura ambiente.

3
Fatto
5 minuti

prepara lo strato centrale al cioccolato

Trita gli amaretti abbastanza grossolanamente. Sciogli a bagnomaria il cioccolato, con il latte di mandorle, unisci le nocciole tritate. Ora stendi con due cucchiai la crema al cioccolato sulla base sablè semicotta: attenzione perché tenderà a sbriciolarsi. Fai raffreddare a temperatura ambiente

4
Fatto
50 minuti + raffreddamento

monta il dolce e cuoci

Cospargi la base con sopra lo strato al cioccolato con la crema di zucca: inforna a 170 °C per circa 50 minuti, i lati devono gonfiarsi leggermente, mentre il centro deve risultare ancora abbastanza molle. Togli dal forno, lascia raffreddare e riponi in frigo per una notte.

5
Fatto
5 minuti

finitura

Estrai la mattonella dallo stampo con attenzione e appoggiala su un tagliere. Con un coltello inumidito e affilato taglia i quadrati,da 3 cm di lato, ripulendo il coltello ogni volta, altrimenti i bordi saranno imprecisi...Poni sopra ciascun quadrato un pezzettino di zenzero candito e spolvera con cacao.

SaraGiulia

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa il form sottostante per scrivere la tua recensione
precedente
Peppakakor, i biscotti di Natale svedesi
successiva
Brownies Bakewell
precedente
Peppakakor, i biscotti di Natale svedesi
successiva
Brownies Bakewell

Aggiungi commento

Translate »