Brownies al the matcha
Un delizioso superfood

0 0
Brownies al the matcha

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredients

Adjust Servings:
per la base
140 g farina di quinoa termotrattata
140 g farina di mandorle
5 g farina di bucce di psillio
140 g burro vegetale per dolci
50 g zucchero semolato fine
25 g the verde Matcha
1 grosso pizzico vaniglia polpa o tonka
3 uova medie
3 g bicarbonato
3 g cremortartaro
1 pizzico sale fino
per la copertura
100 g torrone/croccante
Features:
  • gruppo 0
  • gruppo A
  • gruppo AB
  • gruppo B
  • senza glutine
  • senza lattosio

Perfetti per una colazione dolce dal sapore delicato.

  • 1 ora
  • Serves 12
  • Easy

Ingredients

  • per la base

  • per la copertura

Directions

Share

I brownies al the matcha sono incredibilmente golosi e dal sapore delicato.

Amo talmente i brownies da sempre, che ho fatto un’intera sezione del blog dedicata a questi dolci  quadretti. Hanno una consistenza di cui vado matta: grassi, “ciccosi”, non eccessivamente lievitati, consistenti. E ne ho fatti tantissimi tipi, traducendoli tutti senza glutine e senza latticini.

  

Questi sono al the Matcha, un particolare the verde in polvere adatto alla preparazione dei dolci, con ampi poteri antiossidanti. Lo trovi nei negozi bio.  La parte superiore è importante: utilizza torrone tritato, oppure croccante di mandorle o sesamo tritato.

Il composto dei brownies  è uno di quegli impasti che necessitano massa grassa, quindi  utilizza burro vegetale per dolci (non sostituibile con l’olio!). Qui la facile ricetta per prepararlo:

Burro vegetale per dolci

Gli stampi per brownie e bars hanno misure precise, altrimenti  gli strati non vengono dell’altezza giusta; anche se non è quadrato deve essere dell’area che ti indico. 

Prova i brownies al the matcha, ti stupiranno! anche perchè la farina di quinoa, termotrattata in forno per 3 ore a 90°C, non si sente neanche.

(Visited 629 times, 1 visits today)

Steps

1
Done
10 minuti

prepara gli ingredienti

Prepara lo stampo (20x20 o area simile) con carta forno tagliata precisa, unta con burro vegetale e accendi il forno a 160 °C. Mescola con cura la farina di quinoa con quella di mandorle, lo psillio, il the Matcha, il bicarbonato, il cremortartaro e il sale. Trita abbastanza finemente il croccante o il torrone con il coltello.

2
Done
10 minuti

prepara il composto

Monta nel robot da cucina con lama il burro vegetale per dolci con lo zucchero, per 3 minuti. Aggiungi ora le uova e la vaniglia o la tonka, e aziona ancora per 5 minuti. Ora incorpora gli ingredienti secchi e aziona ancora fino ad ottenere un composto omogeneo. Versa il composto nello stampo e livella. Ricopri con il torrone o il croccante sbriciolati, facendone affondare una parte.

3
Done
circa 35/40 minuti

cuoci

Inforna a 160 °C per 35/40 minuti circa, fino a quando la superficie sarà leggermente screpolata. Fai la consueta prova stecchino. Lascia raffreddare su una gratella, poi taglia a cubetti. Puoi congelare.

SaraGiulia

previous
Torta monferrina di zucca e mele
next
Crepes alla crema di mandorle
previous
Torta monferrina di zucca e mele
next
Crepes alla crema di mandorle

Add Your Comment

Translate »