Budino di nocciola
cremoso, profumato, semplice: scopri la ricetta!

0 0
Budino di nocciola

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Nutritional information

entro il pomeriggio
occasioni speciali
Features:
  • gruppo 0
  • gruppo A
  • senza glutine
  • senza lattosio
  • senza semi

Un dolce goloso che mette d'accordo tutta la famiglia.

  • 35 minuti
  • Serves 8
  • Easy

Ingredients

  • per il budino

  • per la finitura

Directions

Share

Questo budino di nocciola, cremoso e profumato, in realtà nasce da un errore.

Stavo sperimentando dei bignè con farina di chufa, con la classe dei miei allieve… sono venute dalle cose piatte immangiabili. Quindi, come a volte succede, il cestino ha visto il nostro tentativo di bignè. Ho un rapporto tranquillo con i miei errori, li considero una sperimentazione, di conseguenza sbaglio a cuor leggero e ci faccio sopra una risata.

…ma il ripieno era lì ad aspettare, goloso, cremoso. Modificandolo leggermente ne è uscito un budino veramente interessante, sia come consistenza che come sapore.

I gruppi B e AB possono sostituire le nocciole con burro di noci o di mandorle, oppure frullare a crema le favolose noci del Brasile.

Per rendere così cremoso e leggero il budino di nocciole, sono necessari due additivi naturali, con due funzioni diverse:

    • la farina di semi di carrube addensa e gelifica il composto senza lasciargli la pesantezza al sapore e alla texture che avrebbe con farina di quinoa o altri pseudocereali.

  • l’inulina funge da stabilizzante nel composto, che altrimenti tenderebbe a non rimanere cremoso nel tempo necessario al raffreddamento. E’ utilizzata da anni nelle creme e nei gelati di produzione industriale (e anche artigianale).

In questo dessert è presente un ingrediente che compare molto raramente nella mia cucina, solo per i dolci al cucchiaio: la panna di soia commerciale. Anche la migliore panna di soia bio contiene additivi non proprio benefici, quindi è da usare con molta parsimonia, come in questo caso.

Se hai acquistato il  VIDEOCORSO LATTERIA VEGETALE, puoi tranquillamente evitare la panna di soia e utilizzare 400g di latte di mandorle superpannoso (quello del videocorso) in tutto.

VIDEOBOX LATTERIA VEGETALE

La frutta acida bilancia la dolcezza naturale del budino: puoi utilizzare ribes, lamponi, mirtilli o fragoline di bosco (queste ultime no gruppo 0).

Per presentare il budino di nocciola, ho utilizzato un sac a poche usa/gettaa con bocchetta larga rigata.

Attenzione a non acquistare set di bocchette enormi ma con taglia piccolissima (da cake design), non servono a nulla con i nostri ingredienti. E a sac a poche troppo sottili non professionali che si rompono. Per l’igiene, acquista sac a poche usa e getta o in silicone

sac a poche usa getta strong

(Visited 7.754 times, 1 visits today)

Steps

1
Done
10 minuti

Prepara gli ingredienti

Fai scaldare il latte di mandorle con l'inulina e il marsala; sposta la casseruola per lasciarlo intiepidire. Taglia a scaglie il cioccolato fondente. Monta a parte i tuorli con lo zucchero fino a quando sono gonfi e spumosi, per almeno 5 minuti. Poi aggiungi la farina di semi di carrube, montando ancora.

2
Done
10 minuti

prepara la base del budino

Ora versa il composto di uova a filo nel latte di mandorla, frullando ancora. Riporta sul fuoco dolcissimo, continuando a mescolare fino a quando si addensa. Quando diventa cremosa, unisci il burro di nocciola e il cioccolato fondente a scaglie, sempre amalgamando.

3
Done
5 minuti

Completa il composto

Mentre la crema raffredda monta la panna di soia. Incorporala alla crema ben fredda e riponi in frigo per almeno 4 ore.

4
Done
5 minuti

Presenta il budino

Trasferisci il budino ben freddo in un sac a poche con bocchetta rigata larga. Crea una spirale all'interno di 8 coppette di vetro o ceramica. Finisci il piatto con frutti di bosco e granella di nocciole tostate.

SaraGiulia

previous
Pancake di zucchine alla menta
next
Sugolo mantovano di uva fragola
previous
Pancake di zucchine alla menta
next
Sugolo mantovano di uva fragola

3 Comments Hide Comments

Buongiorno Sara, scusa io non ho capito qual è o cosa intendi per l’ingrediente della crema di nocciole o mandorle, che poi nella procedura chiami burro di nocciola? Grazie

    Crema di nocciola o burro di nocciola o mandorle, è la stessa cosa, chiamata con nomi diversi. La trovi nei negozi bio oppure la puoi fare in casa

      Add Your Comment

      Translate »