Cantucci
Irresistibili, dalla tradizione toscana: scopri la ricetta!

0 0
Cantucci

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredients

Adjust Servings:
230gr farina di mandorle
120gr nocciole no B AB, sostituisci con noci del Brasile
50gr zucchero semolato puoi sostituire con stevia pura
2 uovo
1 cucchiaino buccia di limone
3 g bicarbonato
3 g cremortartaro
un pizzico sale fino
15 g olio di vinacciolo per modellare l'impasto

Nutritional information

entro il pomeriggio
consumo saltuario

Bookmark this recipe

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Features:
  • gruppo 0
  • gruppo A
  • gruppo AB
  • gruppo B
  • senza glutine
  • senza lattosio
  • senza semi

La ricetta dei famosi biscotti rustici rivisitata per la dieta del gruppo sanguigno.

  • 1 ora + raffreddamento
  • Serves 8
  • Easy

Ingredients

Directions

Share

I cantucci sono un tipico biscotto rustico toscano, che si gusta tradizionalmente intinto nel Vin Santo. Sono venuti irresistibili: non potevano mancare nella pasticceria per la dieta del gruppo sanguigno.

Che buoni i cantucci! fanno parte di quei dolci poco dolci e rustici che sono poi i miei preferiti. La base della ricetta è di Ivy Moscucci, dal suo bellissimo libro “Dolce senza zucchero”. I B agli AB possono realizzarli con noci del Brasile. C’è pochissimo zucchero, sostituibile con stevia pura. Attenzione alle quantità: la stevia pura dolcifica 350 volte di più dello zucchero semolato. La maggior parte dei dolcificanti a base di stevia ne contengono pochissima. Costa molto pura, ma un barattolo da 50 g ti può durare un anno…

La buona riuscita di questi cantucci sta tutta nella manipolazione e nella cottura lieve.

Li puoi realizzare sia con farina di mandorle ottenuta da mandorle senza buccia, sia in versione più rustica, con buccia.

Attenzione: essendo interamente a base di frutta secca con un paio di cantucci al massimo esaurisci la dose giornaliera di frutta secca consigliata dal dr Mozzi.

Il sale nei dolci serve ad esaltarne dolcezza e sapore.

Per cuocerli, utilizza una comoda griglia antiaderente, il calore sarà più uniforme e non dovrai più fare uso di carta da forno.

(Visited 5.515 times, 3 visits today)

Steps

1
Done
10 minuti + riposo

prepara l'impasto dei cantucci

Tosta le nocciole in padella a secco per un paio di minuti. Impasta tutti gli ingredienti tranne le uova con le mani unte d'olio. Unisci le uova sbattute. Sagoma un panetto lungo e piatto. Fai rassodare in frigo per 30 minuti.

2
Done
25 minuti

cuoci il panetto

Inforna il panetto a 165 °C per 25/30 minuti. Estrai dal forno e lascia raffreddare completamente. Deve essere dorato quando lo tiri fuori dal forno.

3
Done
15 minuti

fai la seconda cottura

Taglia il panetto a fette spesse 1 cm e mezzo, diagonali. Utilizza un coltello grosso a lama liscia, altrimenti le fette potrebbero rompersi. Disponile su carta forno con la parte tagliata . Inforna di nuovo a 160 °C per un quarto d'ora circa. Devono essere ben dorati. Si conservano a lungo, se non li mangi tutti, in un barattolo di vetro.

SaraGiulia

Recipe Reviews

There are no reviews for this recipe yet, use a form below to write your review
previous
Cookies al cioccolato
next
Pepparkakor, i biscotti di Natale svedesi
previous
Cookies al cioccolato
next
Pepparkakor, i biscotti di Natale svedesi

8 Comments Hide Comments

Ciao, sì sono buoni ma mi puoi dare qualche dritta per evitare che si sbriciolino quando taglio il panetto. Come mai quel cattivo sapore della stevia? Io ne uso qualche granello proprio per questo…

La stevia ha quel sapore, non c’è modo di cambiarlo. Concordo sul fatto che non è il massimo. Devi tagliarlo con un coltello molto affilato e piano piano, con la lama dritta parallela al panetto e con taglio deciso. Puoi provare a utilizzare sciroppo di carrube, che però non è a indice glicemico 0 come la stevia.

Add Your Comment

Translate »