Cipolla ripiena in salsa di feta
Buona, lenta dorata: un secondo piatto sorprendente!

0 0
Cipolla ripiena in salsa di feta

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredients

Adjust Servings:
per la fonduta
50gr latte di mandorle (in polvere) puoi sostituire con 200ml di latte dimandorle liquido + 2gr farina di semi di carrube
200ml acqua naturale
100gr feta
20gr burro vegetale gruppo 0 B puoi anche utilizzare burro chiarificato
per la cipolla
4 cipolla bionda
100gr pane di grano saraceno nogs B AB sostituisci con pane di quinoa
50gr fonduta di feta
30gr amaretti secchi (senza glutine)
qualche fogliolina timo
a piacere sale fino

Nutritional information

pranzo
1 volta al mese

Bookmark this recipe

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Features:
  • gruppo 0
  • gruppo A
  • gruppo AB
  • gruppo B
  • senza glutine
  • senza semi
  • senza uova
  • senza zucchero

Una cipolla ripiena delicata e fondente per la lunga cottura in forno. Scopri la ricetta.

  • 2 ore e 10 minuti
  • Serves 4
  • Medium

Ingredients

  • per la fonduta

  • per la cipolla

Directions

Share

La cipolla ripiena in salsa di feta mi è stata isporata da questa poesia di Wislawa Szymborska.

“La cipolla è un altra cosa.

Interiora non ne ha.
Completamente cipolla fino alla cipollità.
Cipolluta di fuori, cipollosa fino al cuore, potrebbe guardarsi dentro senza provare timore.
In noi ignoto e selve di pelle appena coperti, interni d’inferno, violenta anatomia, ma nella cipolla-cipolla, non visceri ritorti.
Lei e più volte nuda, fin nel fondo e così via.
Coerente è la cipolla, riuscita è la cipolla.
Nell’una ecco sta l’altra, nella maggiore la minore, nella seguente la successiva, cioè la terza e la quarta.
Una centripeta fuga.
Un’eco in coro composta.
La cipolla, d’accordo: il più bel ventre del mondo.
A propria lode di aureole da sé si avvolge in tondo.
I noi – grasso, nervi, vene, muchi e secrezioni.
E a noi resta negata l’idiozia della perfezione. “

Con questa radiosa poesia dell’amata Szymborska introduco una piccola serie di ricette con la cipolla ripiena: amo molto le verdure ripiene e in questa stagione posso riempire le cipolle: ci sono molte ricette regionali e quella famosa di Davide Oldani. Ho tradotto una ricetta che facevo, con taleggio e salsiccia, in questa altrettanto buona, con feta e amaretti in un gioco di dolcezza e acidità che ben si raccolgono nella generosa cipolla. La cottura in forno, molto lenta e a bassa temperatura regala alla cipolla una consistenza caramellata e fondente; i tempi dipendono molto dalla qualità di cipolla e dalla grandezza: quando sono morbide sono pronte. Per la fonduta ho utilizzato latte di mandorle in polvere , molto versatile e di sostegno quando voglio sostituire la panna vaccina nelle ricette. Lo trovi nei negozi bio .

 

(Visited 438 times, 3 visits today)

Steps

1
Done
1 ora e 30 circa

cuoci le cipolle

Lava bene le cipolle mantenendo la buccia e cuocile in forno 1 ora e mezza circa a bassa temperatura (120 °C). Tagliale verso il cappello, sbucciale e svuotale delicatamente. Sala l'interno.

2
Done
10 minuti

prepara la fonduta

Frulla al mixer la feta, il burro vegetale, il latte in polvere e l'acqua. Trasferisci in un bagnomaria e fai amalgamare lentamente.

3
Done
20 minuti circa

prepara le cipolle ripiene e cuoci

Trita parte dell' interno delle cipolle e tamponalo per asciugarlo. Salta in una padella antiaderente, in un velo d'olio caldo, il pane sbriciolato con il timo , poi unisci alle cipolle tritate. Fuori fuoco amalgama il tutto con 50gr di fonduta di feta e gli amaretti sbriciolati. Regola di sale e pepe. Farcisci bene le cipolle con il ripieno ottenuto, aiutandoti con un cucchiaino. Cospargi con fiocchetti di burro vegetale oppure olio, e fai gratinare in forno caldo a 180 °C, fino a quando le vedi dorate.

4
Done
5 minuti

monta il piatto

Scalda sul bagnomaria il resto della fonduta , servi la cipolla su un letto di fonduta; guarnisci con amaretti polverizzati e foglioline di timo.

SaraGiulia

Recipe Reviews

There are no reviews for this recipe yet, use a form below to write your review
previous
Cup cakes salati alla zucca
next
Parmigiana di zucchine croccanti
previous
Cup cakes salati alla zucca
next
Parmigiana di zucchine croccanti

Add Your Comment

Translate »