Crackers di semi
Irresistibili: scopri la ricetta!

0 0
Crackers di semi

Condividi sul tuo social network:

Oppure puoi copiare e condividere questo indirizzo url

Ingredienti

Adjust Servings:
250 ml acqua naturale
80 g semi di girasole gruppi B AB mandorle
80 g semi di zucca gruppi B AB noci
40 g semi di sesamo bianchi gruppi B AB noci del Brasile
40 g semi di canapa (decorticati)
40 g semi di chia
40 g semi di lino
mezzo cucchiaino cumino (polvere)
1 cucchiaio olio evo o vinacciolo
a piacere sale fino

Aggiungi questa ricetta ai preferiti

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Caratteristiche:
  • Diabete
  • gruppo 0
  • gruppo A
  • gruppo AB
  • gruppo B
  • Patologie Autoimmuni
  • Perdi Peso
  • senza amidi
  • senza glutine
  • senza lattosio
  • senza uova
  • senza zucchero
  • Tiroide

Veramente golosi, salutari e facili da realizzare.

  • 45 minuti
  • Porzioni 4
  • Facile

Ingredienti

Introduzione

Condividi

I crackers di semi sono veramente squisiti e facili da realizzare.

Friabili, leggerissimi e con un ottimo sapore, li puoi gustare la mattina a colazione, a pranzo, come snack pomeridiano e anche a cena.

i gruppi sanguigni 0 e A li preparano come da ricetta.

I gruppi sanguigni B AB,  cui non è consigliato l’uso di molti semi, li sostituiscono con frutta secca oleosa.

In particolare:

i semi di girasole con mandorle

i semi di zucca con noci

i semi di sesamo con noci del Brasile o pecan (il gruppo AB anche con arachidi)

Prepara i crackers di semi e conservali in scatole di latta oppure vasi di vetro, così non si ammorbidiranno per l’umidità. Ti ricordo che i crackers di semi gustati con pane, o riso o quinoa o altri alimenti amidacei, contribuiscono a stabilizzare la glicemia, rallentando l’assorbimento degli zuccheri contenuti.

(Visited 1.593 times, 1 visits today)

Fasi di lavorazione

1
Fatto
2/8 ore

prepara i semi

Sciacqua tutti i semi sotto acqua corrente. Metti tutti i semi e il cumino + 1 presa abbondante di sale fino in una grossa ciotola. Aggiungi l'acqua e mescola. Lascia gonfiare e formare il gel per minimo 2 ore, meglio tutta la notte.

2
Fatto
35 minuti

cuoci

Stendi l'impasto a 3 mm di spessore tra due fogli di carta forno unti con olio. Inforna a 170°C per circa 35 minuti. Ritira la teglia e sagoma i crackers con una rotella. Inforna di nuovo per altri 30 minuti, fino a quando sono dorati e croccanti. Si conservano qualche giorno ben chiusi in barattoli di vetro.

SaraGiulia

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa il form sottostante per scrivere la tua recensione
precedente
Zuppa di castagne e sedano rapa
successiva
Amaranto allo zafferano con ossibuchi di tacchino
precedente
Zuppa di castagne e sedano rapa
successiva
Amaranto allo zafferano con ossibuchi di tacchino

Un commento Nascondi i commenti

Ora li provo… Fantastico e comodissimo l’aggiusta-dosi automatico, grazie Sara ci leggi nel pensiero!…Un apprendista al lavoro 😉

Aggiungi commento

Translate »