• Home
  • agnello
  • Dulma, trito di agnello con piselli all’indiana

Dulma, trito di agnello con piselli all’indiana
Golosissima: scopri la ricetta!

0 0
Dulma, trito di agnello con piselli all’indiana

Condividi sul tuo social network:

Oppure puoi copiare e condividere questo indirizzo url

Ingredienti

Adjust Servings:
250 g agnello (trita)
100 g piselli freschi/gelo
120 g cipolla bionda
1 spicchio aglio
1 cm zenzero fresco
50 g polpa di pomodoro no gruppo B
2 cucchiai olio di vinacciolo
1 peperoncino fresco no gruppo AB
2 foglie alloro
3 chiodi di garofano
4 bacche cardamomo
1 cucchiaino cumino (semi)
1/2 cucchiaino coriandolo polvere)
1 cucchiaino curcuma
1 pizzico pepe di cayenna no gruppo AB
a piacere sale fino

Quante volte a settimana

pranzo/cena
1 volta a settimana

Aggiungi questa ricetta ai preferiti

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Caratteristiche:
  • Diabete
  • gruppo 0
  • gruppo AB
  • gruppo B
  • Perdi Peso
  • senza frutta secca
  • senza glutine
  • senza lattosio
  • senza semi
  • senza uova
  • senza zucchero
  • Tiroide

Una pietanza sapida, dalla tradizione indiana.

  • 45 minuti
  • Porzioni 3
  • Facile

Ingredienti

Introduzione

Condividi

Il dulma, trito di agnello con piselli all’indiana, è una ricetta golosa e speziata, facile da realizzare.

La cucina indiana non è tutta vegetariana, anzi, tutte le ricette della tradizione mogul, sono a base di carne di agnello o pollo o anche montone. Tutte le volte che sono stata in India ho mangiato carne buonissima, speziata come piace a me.

Si tratta di carne trita di agnello, piselli, molte spezie profumate e zenzero. Amo ritrovare sapori e piatti etnici che appartengono al mio vissuto, e riproporli nella cucina del gruppo sanguigno.

La trita di agnello non è semplice da trovare, tuttavia puoi preparala a casa, con il tritacarne o semplicemente con un buon cutter, come ho fatto io.

Il gruppo B evita di mettere il pomodoro e il gruppo AB non mette il peperoncino. Il dulma, trito di agnello con piselli all’indiana sarà comunque sapido e ben condito.

Per queste cotture utilizzo sempre l’immancabile wok, che permette alle carni di cuocere nei loro umori, senza aggiungere troppa acqua, che la farebbe bollire. Otterrai un dulma, trito di agnello con piselli all’indiana perfetto.

 

(Visited 612 times, 1 visits today)

Fasi di lavorazione

1
Fatto
20 minuti

prepara gli ingredienti

Se hai l'agnello a pezzi (400 g minimo), togli con un coltello affilato le parti grasse e l'osso. Trita con un cutter la carne tagliata a cubetti. Priva l'aglio dell'anima e tritalo con la cipolla e lo zenzero sbucciato. Togli semi, picciolo e filamenti al peperoncino fresco e tritalo.

2
Fatto
5 minuti

comincia a cuocere

Fai scaldare l'olio con il cardamomo, e i chiodi di garofano, in un wok. Aggiungi la carne, anche con l'osso disossato se l'hai preparata tu, servirà a dare sapore. Sgrana la carne e falla cuocere qualche minuto, poi toglila dalla padella.

3
Fatto
5 minuti

prosegui la cottura

Nella stessa padella, senza pulirla, fai appassire il trito di cipolla con il peperoncino e il resto delle spezie (curcuma, cumino, coriandolo, pepe di Cayenna), continuando a girare con un cucchiaio di gomma.

4
Fatto
20 minuti

finisci la cottura

Ora rimetti la carne nella padella, con i piselli, l'alloro, il pomodoro e 1 bicchiere d'acqua. Regola di sale e cuoci con coperchio a fuoco dolce, girando di tanto in tanto. Alla fine togli l'osso se lo avevi messo con la carne.

SaraGiulia

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa il form sottostante per scrivere la tua recensione
precedente
Chocolate brownie
successiva
Baccalà alla vicentina
precedente
Chocolate brownie
successiva
Baccalà alla vicentina

2 Commenti Nascondi i commenti

Ottima ricetta, ma preferisco altro tipo di carne. Amo anch’io la cucina indiana ed i profumi delle sue spezie.

Aggiungi commento

Translate »