Farinata triglie e carciofi
Squisito: scopri la ricetta!

0 0
Farinata triglie e carciofi

Condividi sul tuo social network:

Oppure puoi copiare e condividere questo indirizzo url

Ingredienti

Adjust Servings:
400 g farinata di ceci o fave
400 g filetti di triglia
4 carciofi
mezzo limone
quanto basta farina di ceci (denaturata)
quanto basta sale fino
per il pesto
1 mazzetto basilico
15 g pinoli tostati
1/2 spicchio aglio
40 ml olio evo
2 cubetti ghiaccio
qualche grano sale grosso
per la finitura
150 g salsa di pomodoro ristretta

Aggiungi questa ricetta ai preferiti

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Caratteristiche:
  • gruppo 0
  • senza frutta secca
  • senza glutine
  • senza lattosio
  • senza uova
  • senza zucchero

Un piatto sorprendentemente gustoso.

  • 40 minuti
  • Porzioni 4
  • Media

Ingredienti

  • per il pesto

  • per la finitura

Introduzione

Condividi

Farinata triglie e carciofi : un connubio veramente goloso, tutto dedicato al gruppo 0.

Un modo diverso di gustare la farinata: diventa un piatto completo, tutto dedicato ai gs 0, che occhieggia la primavera per la presenza del basilico e dei pomodorini. I filettini di triglia danno un tocco saporito e leggero all’insieme. Non salare triglie e carciofi in cottura, altrimenti  rimangono “bagnati” per effetto del sale, che fa rilasciare la parte umida

Prepara la farinata in quantità, puoi utilizzarne una parte per colazione e il resto, scaldandolo, unito ai filetti di triglia e ai carciofi, per un piatto sano e veramente ricco di gusto.

Per preparare la farinata, utilizza questa ricetta, verrà buonissima, croccante e saporita:

Farinata di legumi

Per la cottura dei filetti di triglia e dei carciofi, hai 2 possibilità: in forno oppure fritti a immersione. Se hai paura del fritto e lo consideri deleterio, leggi questo articolo, ti ricrederai:

La frittura: diavolo o olio santo?

In ogni caso il tuo piatto di farinata triglie e carciofi sarà squisito.

(Visited 369 times, 1 visits today)

Fasi di lavorazione

1
Fatto
5 minuti

prepara i carciofi

Disponi una boule con acqua fredda e il mezzo limone spremuto. Monda e taglia i carciofi a fettine sottilissime, con un buon coltello, tuffandoli man mano nell'acqua acidulata.

2
Fatto
5 minuti

prepara il pesto

Frulla tutti gli ingredienti fino ad ottenere una salsa fluida.

3
Fatto
10 minuti

infarina triglie e carciofi

Tampona e asciuga molto bene i filetti di triglia, dopo averli lasciati fuori dal frigo 30 minuti. Infarinali con la farina di ceci. Scola e tampona perfettamente le fettine di carciofi, infarinando anche queste.

4
Fatto
7/15 minuti

cuoci in forno

Disponi in carciofi su una leccarda rivestita con carta forno unta. Ungili anche sopra e infornali per 15 minuti a 180°C. Fai la stessa cosa con i filetti di triglia, lasciandoli in forno solo 7/8 minuti. sala quando estrai entrambi dal forno.

5
Fatto
15 minuti

frittura a immersione

In alternativa, puoi friggere a immersione carciofi e triglie, pochi per volta, in 1 lt di olio di vinacciolo, con temperatura costante a 180°C. Scola su carta per fritti e regola di sale.

6
Fatto
2 minuti

monta il piatto

Disponi nel piatto qualche pezzo di farinata scaldata, qualche filetto di triglia e una porzione di carciofi. Di fianco la salsa al basilico e la salsa di pomodoro scaldata.

SaraGiulia

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa il form sottostante per scrivere la tua recensione
precedente
Cordon bleu di sedano rapa
successiva
Filetti di aringa alla piastra
precedente
Cordon bleu di sedano rapa
successiva
Filetti di aringa alla piastra

Aggiungi commento

Translate »