Focaccia alle castagne e rosmarino
Squisita: scopri la ricetta!

0 0
Focaccia alle castagne e rosmarino

Condividi sul tuo social network:

Oppure puoi copiare e condividere questo indirizzo url

Quante volte a settimana

colazione
1 volta a settimana

Aggiungi questa ricetta ai preferiti

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Caratteristiche:
  • gruppo 0
  • gruppo A
  • gruppo AB
  • gruppo B
  • senza frutta secca
  • senza glutine
  • senza lattosio
  • senza semi
  • senza zucchero

Ottima per la colazione.

  • 1 ora e 5 minuti
  • Porzioni 8
  • Facile

Ingredienti

Introduzione

Condividi

La focaccia alle castagne e rosmarino è veramente golosa per le tue colazioni. Deriva dal pan di ramerino, un famoso pane toscano a base di farina di castagne, rosmarino e uvetta che ho fatto spesso. L’abbiamo realizzata alla scuoladicucinagrupposanguigno recentemente, ed è stata divorata con successo.

Pan di ramerino (senza lievito di birra)

La focaccia alle castagne e rosmarino non contiene uvetta, è ben alveolata, croccante fuori e morbida dentro. Per realizzarla ho utilizzato farina di quinoa mista, ovvero ricavata da quinoa mista bianca nera e rossa. Sempre più spesso utilizzo questa miscela, perché lievita molto meglio della farina di quinoa bianca. Puoi realizzarla a casa tritando con un mulino o il Bimby la quinoa rossa o nera in chicchi e mescolarle alla farina di quinoa bianca. Oppure acquistare direttamente la quinoa mista e ridurla in farina. E’ anche priva di quel fondo di sapore amaro dato dalle saponine. (Contenute in minor quantità nella quinoa rossa e nera).

Guarda qui la realizzazione della focaccia alle castagne e rosmarino :

(Visited 1.240 times, 1 visits today)

Fasi di lavorazione

1
Fatto
5 minuti

prepara gli ingredienti

Mescola con cura la farina di quinoa con quella di castagne, il rosmarino, i semi di finocchio, il sale e il bicarbonato. Frulla la lecitina e la farina di semi di carrube nell'acqua calda, poi aggiungi l'olio. Comincia a montare gli albumi e quando diventano bianchi, inserisci il cremortartaro e finisci di montare a neve.

2
Fatto
10 minuti

prepara l'impasto

Ora mescola l'acqua con l'albume, con delicatezza, inserendo contemporaneamente la farina in più mandate, fino ad ottenere un composto gonfio e cremoso.

3
Fatto
50 minuti circa

cuoci

Trasferisci l'impasto in uno stampo rettangolare medio, rivestito con carta forno unta, livellandolo. Cospargi la focaccia con semi di finocchio e olio. Inforna a 175 °C per 50 minuti circa. Il tempo dipende sempre dal tuo forno. Fai la prova stecchino.

SaraGiulia

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa il form sottostante per scrivere la tua recensione
precedente
Tortelli di grano saraceno alla zucca e nocciole
successiva
Pane di ceci ai pomodorini e origano senza lievito
precedente
Tortelli di grano saraceno alla zucca e nocciole
successiva
Pane di ceci ai pomodorini e origano senza lievito

Aggiungi commento

Translate »