Gnocchetti di riso al pesto di foglie di sedano
Golosa e facile: scopri la ricetta!

0 0
Gnocchetti di riso al pesto di foglie di sedano

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredients

Adjust Servings:
250 g pasta di riso corta
1 carota
10 olive verdi no gruppo B, utilizza capperi
100 g feta facoltativa
a piacere sale grosso
per il pesto di foglie di sedano
100 g foglie di sedano
1 grosso ciuffo prezzemolo
10 foglie di menta
50 g mandorle bianche tostate
80 ml olio evo
qualche grano sale grosso

Nutritional information

pranzo
1 volta a settimana

Bookmark this recipe

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Features:
  • gruppo 0
  • gruppo A
  • gruppo AB
  • gruppo B
  • senza glutine
  • senza semi
  • senza uova
  • senza zucchero

Un primo freddo dal sapore fresco e sorprendente.

  • 20 minuti
  • Serves 4
  • Easy

Ingredients

  • per il pesto di foglie di sedano

Directions

Share

I gnocchetti di riso al pesto di foglie di sedano sono un primo piatto freddo estivo sorprendente.

Ho imparato a fare il pesto di foglie di sedi sedano da Simone Salvini, grandissimo e aperto chef vegano, anni fa: è molto saporito e fresco. Il segreto di questo pesto, brillante e dal sapore preciso, è  sbollentare per qualche secondo le foglie di sedano, menta e prezzemolo in acqua bollente salata. In questo modo fisserai la clorofilla permettendo alle foglie di non ossidarsi.  Prova a preparare anche il pesto di basilico sbollentando le foglie: non si ossiderà a contato con l’aria, rimanendo fresco e brillante.

Per chi si facesse delle domande puriste sul prezzemolo, sbollentarlo 10 secondi non è cuocerlo! Quindi non ci sono problemi di alterazioni tossiche da cottura.

Puoi realizzare i gnocchetti di riso al pesto di foglie di sedano in versione vegan oppure aggiungere della feta, come abbiamo fatto alla #scuoladicucinagrupposanguigno per dare sapore e cremosità.

Ho utilizzato gnocchetti di riso alla curcuma, già pronti, trovati nei negozi Eataly. Va bene comunque qualsiasi pasta corta di riso. 

Come in tutti i piatti di pasta e perlopiù fredda, è fondamentale una cottura al dente della pasta, ed il taglio degli ortaggi.

(Visited 1.175 times, 1 visits today)

Steps

1
Done
10 minuti

prepara il pesto di sedano

Sbollenta in acqua salata le foglie di sedano, prezzemolo (anche i gambi) e menta per 10 secondi, scola e raffredda velocemente in acqua e ghiaccio. Scola di nuovo e strizza delicatamente. Frulla nel robot versando a filo l’olio e 50 g di acqua ghiacciata. Poco prima di terminare, aggiungi le mandorle e regola di sale. Il pesto deve avere una consistenza fluida, quindi eventualmente aggiungi un po’ d’acqua. Conserva il pesto in frigo fino al momento di condire.

2
Done
5 minuti

prepara gli altri ingredienti

Sbriciola la feta e trita grossolanamente le olive. Se sei gruppo B usa i capperi dissalati al posto delle olive. Grattugia la carota.

3
Done
5 minuti circa

cuoci la pasta e manteca

Cuoci la pasta ben aldente in acqua bollente salata, scola e passa sotto l'acqua fredda. Scola molto bene e mescola con delicatezza alle olive, alle carote e alla feta. Condisci con il pesto di sedano.

SaraGiulia

Recipe Reviews

There are no reviews for this recipe yet, use a form below to write your review
previous
Riso freddo con tzaziki e zucchine
next
Ravioli di barbabietola cruda con salsa alla senape
previous
Riso freddo con tzaziki e zucchine
next
Ravioli di barbabietola cruda con salsa alla senape

2 Comments Hide Comments

Invitante questo piatto, lo faro’ sicuramente e ti diro’ se mi e’ piaciuto. Hai idee nuove e fai sempre venire voglia di realizzarle. BRAVA!!!!!

Add Your Comment

Translate »