• Home
  • diabete
  • Hamburger di quinoa nera con pesto di prezzemolo e noci

Hamburger di quinoa nera con pesto di prezzemolo e noci
golosi: scopri la ricetta!

0 0
Hamburger di quinoa nera con pesto di prezzemolo e noci

Condividi sul tuo social network:

Oppure puoi copiare e condividere questo indirizzo url

Ingredienti

Adjust Servings:
per gli hamburger
200 g quinoa nera ammollata 8 ore
10 g farina di bucce di psillio
150 g trota salmonata
1 cipollotto fresco
1 cucchiaino zenzero fresco grattuggiato
per la salsa
50 ml tamari (senza glutine)
30 ml mirin
1 pizzico aglio in polvere
per il pesto di prezzemolo e noci
1 mazzo prezzemolo
30 g noci
1 puntina aglio
4 cucchiai olio di vinacciolo
3 grani sale grosso
1 cubo ghiaccio

Quante volte a settimana

pranzo
1 volta a settimana

Aggiungi questa ricetta ai preferiti

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Caratteristiche:
  • Diabete
  • gruppo 0
  • gruppo A
  • gruppo AB
  • gruppo B
  • Perdi Peso
  • senza frutta secca
  • senza glutine
  • senza lattosio
  • senza semi
  • senza uova
  • senza zucchero

Saporiti e semplici

  • 40 minuti
  • Porzioni 4
  • Facile

Ingredienti

  • per gli hamburger

  • per la salsa

  • per il pesto di prezzemolo e noci

Introduzione

Condividi

L’hamburger di quinoa nera con pesto di prezzemolo e noci è un piatto saporito, leggero e facile da realizzare.

La quinoa nera non è amara e ha un piacevole sapore mandorlato. E’ tenuta insieme dalla farina di bucce di psillio, in modo da evitare di aggiungere uova, che appesantirebbero il sapore del piatto. Faccio un ammollo preventivo di 8 ore, in modo da eliminare qualsiasi impurità e far germinare i semi, rendendoli più digeribili.

La trota salmonata non è cotta prima, in modo da mantenere i sapori freschi e distinti.

La salsa con cui è condito l’hamburger è fatta con tamari e mirin, un liquore giapponese che uso spesso perché ha un sapore neutro che si presta a tutte le cotture. Puoi sostituirlo con brandy, ma non sarà la stessa cosa. E’ la base anche della squisita salsa teriaki.

Per coppare gli hamburger di quinoa nera con pesto di prezzemolo e noci usa un ring, anello di acciaio utile per molti impiattamenti:

(Visited 605 times, 1 visits today)

Fasi di lavorazione

1
Fatto
10 minuti

cuoci la quinoa

Cuoci la quinoa coperta con 2 cm di acqua, a fuoco dolce, con coperchio e un pizzico di sale per circa 10 minuti. Alla fine aggiungi lo psillio e mescola molto bene.

2
Fatto
5 minuti

prepara gli altri ingredienti

Elimina la pelle dei filetti di trota, tenendola per un angolo e facendo passare il coltello sfilettapesce tra la polpa e la pelle. Trita la polpa di trota, al coltello o nel robot da cucina. Grattugia lo zenzero, trita il cipollotto.

3
Fatto
5 minuti

prepara la salsa

Fai restringere la salsa tamari con l'aglio e il mirin in un pentolino, sul fuoco dolce, fino a quando diventa collosa (bolle).

4
Fatto
10 minuti

mescola il composto degli hamburger e cuoci

Mescola la quinoa con la trota cruda tritata, lo zenzero e il cipollotto. Condici con un paio di cucchiai di salsa al tamari (vedi tu il grado di sapidità che vuoi). Forma degli hamburger su una teglia rivestita con carta forno, unta con olio di vinacciolo. Inforna a 180 °C per circa 5 minuti.

5
Fatto
5 minuti

prepara il pesto

Frulla tutti gli ingredienti, compreso il cubo di ghiaccio, fino ad ottenere un pesto fluido. Servilo con gli hamburger di quinoa.

SaraGiulia

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa il form sottostante per scrivere la tua recensione
precedente
Pollo alle mandorle china style
successiva
Bundt lemon cake
precedente
Pollo alle mandorle china style
successiva
Bundt lemon cake

Aggiungi commento

Translate »