Lasagne di piselli vegetariane
Lasagne di piselli vegetariane: buone, sane, da preparare e congelare per tutte le occasioni!

1 0
Lasagne di piselli vegetariane

Condividi sul tuo social network:

Oppure puoi copiare e condividere questo indirizzo url

Ingredienti

Adjust Servings:
per la pasta
220gr farina di piselli (denaturata)
30gr spinaci (polvere)
3 g farina di semi di psillium puoi sostituire con farina di semi di carrube
15 g lecitina di soya puoi sostituire con lecitina di girasole
20ml acqua naturale
3 uovo
un pizzico sale fino
per la besciamella
1 lt latte di soya puoi sostituire con latte di canapa
40gr farina di piselli (denaturata)
5gr farina di psillium puoi sostituire con farina di semi di carrube
40gr olio di vinacciolo
un pizzico noce moscata no gruppo 0
a piacere sale fino
per il ripieno
200gr sedano rapa
200gr porri
200gr finocchio
200gr carota
100gr zucchine
30gr zenzero fresco
30gr scalogno
un pizzico curcuma
20gr olio di vinacciolo
a piacere sale fino

Quante volte a settimana

pranzo
1 volta a settimana

Aggiungi questa ricetta ai preferiti

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Caratteristiche:
  • Diabete
  • gruppo 0
  • gruppo A
  • gruppo AB
  • gruppo B
  • Patologie Autoimmuni
  • Perdi Peso
  • senza glutine
  • senza lattosio
  • senza semi
  • senza zucchero
  • Tiroide

Lasagne di piselli vegetariane: un passepartout per i tuoi ospiti, un piatto leggero e gustoso per i tuoi bambini.

  • 1 ora + riposo
  • Porzioni 4
  • Media

Ingredienti

  • per la pasta

  • per la besciamella

  • per il ripieno

Introduzione

Condividi

Le lasagne di piselli vegetariane sono un piatto unico ricco e nutriente, che puoi prepare e congelare prima della cottura finale, in modo da averle pronte per i tuoi pranzi, anche durante la settimana.

Nell’impasto è presente polvere di spinaci, ovvero spinaci disidratati. danno colore e sapore senza bagnare l’impasto. Uso spesso polvere di vegetali per colorare naturalmente le preparazioni. Le puoi acquistare online o realizzare a casa con un essiccatore o un buon mixer o il bimbi. Puoi aggiungere anche spinaci scottati e strizzati perfettamente, frullandoli con le uova che unirai all’impasto.

Puoi utilizzare gli ortaggi che vuoi per il ripieno, a seconda del tuo gruppo sanguigno. Ad esempio broccoli, verza, radicchio, carciofi (solo gruppo 0 e A) o rape. tutto tagliato finemente, in modo da ridurre le cotture e mantenere sapore e consistenza delle verdure.

Inoltre puoi utilizzare altre farine di legumi, quali fave o ceci (ceci solo gruppo 0).

Il dr Mozzi consiglia spesso di sostituire cereali e anche pseudo per chi ha patologie importanti, con i legumi: questo è un modo gustoso di introdurli nella nostra alimentazione.

Ricordati di preparare l’impasto della sfoglia la sera prima  per una realizzazione ottimale del piatto. Tira la sfoglia molto sottile: ti aiuteranno gli ingredienti segreti che vedi in tutte le mie paste fresche. Poi prelessale con delicatezza.

Ho aggiunto farina di buccia di psillio, molto benefica e lecitina di soia , entrambe di sostegno all’impasto. Acquistale in barattolo, ti dureranno a lungo.

PS: se hai problemi di tiroide sostituisci la lecitina di soia con lecitina di girasole (no gruppo B AB) e il latte di soia con latte di canapa.

(Visited 1.623 times, 1 visits today)

Fasi di lavorazione

1
Fatto
30 minuti + riposo

prepara la pasta

Mescola la farina di piselli con quella di psillium e quella di spinaci con il sale. Frulla la lecitina di soia polverizzata con l'acqua calda. Unisci tutti gli ingredienti con le uova nella planetaria o in una terrina. Lavora il composto fino ad ottenere una palla liscia e omogenea, soda ma non dura. Eventualmente aggiungi acqua oppure farina di piselli. lascia riposare nella pellicola per una notte in frigo. Il giorno dopo tira la sfoglia molto sottile e ricava dei rettangoli per lasagne.
Scottale un minuto circa in acqua bollente salata, una per una, aiutandoti con una mestola forata. Depositale senza sovrapporle, su un vassoio bagnato d'acqua.

2
Fatto
20 minuti

prepara la besciamella

Tosta a secco in padella la farina di piselli per qualche minuto. Trasferiscila nel frullatore con tutti gli altri ingredienti tranne l'olio. Versa il composto in una casseruola e fai addensare a fuoco dolce sempre mescolando. Sposta dal fuoco e incorpora l'olio.

3
Fatto
20 minuti

prepara il ripieno

Un bell'esercizio di taglio ortaggi: taglia a fiammifero il sedano rapa lasciandolo in una boule con acqua acidulata con limone, altrimenti ossida. Taglia nello stesso modo porro, carota, zucchina, finocchi e zenzero lasciandoli in un'altra boule con acqua e ghiaccio, così rimarranno croccanti. Trita lo scalogno. Fai appassire in un velo d'olio caldo, in una capace padella, tutte le verdure con la curcuma a fuoco medio. Regola di sale.

4
Fatto
25 minuti

assembla la lasagna e cuoci

Spandi un cucchiaio abbondante di besciamella sul fondo di una pirofila di ceramica unta con olio. Metti uno strato di lasagne, sopra gli ortaggi, sopra la besciamella. Procedi così fino a esaurimento ingredienti, terminando con besciamella e pesto. Inforna 20 minuti circa a 170 °C.

SaraGiulia

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa il form sottostante per scrivere la tua recensione
precedente
Lasagnette all’ortica con salmone e asparagi
successiva
Ravioli di ceci con baccalà e salsa di pomodoro
precedente
Lasagnette all’ortica con salmone e asparagi
successiva
Ravioli di ceci con baccalà e salsa di pomodoro

2 Commenti Nascondi i commenti

Aggiungi commento

Translate »