Miglio risottato allo zafferano e radicchio
Sorprendente: scopri la ricetta!

0 0
Miglio risottato allo zafferano e radicchio

Condividi sul tuo social network:

Oppure puoi copiare e condividere questo indirizzo url

Ingredienti

Adjust Servings:
250 g miglio decorticato ammollato 8 ore
900 ml circa brodo vegetale
2 ceppi radicchio tardivo di treviso
1 grosso cucchiaio scalogno tritato
2 cucchiai nocciole o noci tritate
2 cucchiai formaggio di capra semistagionato
3 cucchiai olio evo o vinacciolo
qualche goccia acidulato di umeboshi
2 bustine zafferano
1 pizzico pepe nero a mulino no gruppi A AB
a piacere sale fino

Quante volte a settimana

pranzo
1 volta a settimana

Aggiungi questa ricetta ai preferiti

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Caratteristiche:
  • gruppo 0
  • gruppo A
  • gruppo AB
  • gruppo B
  • senza glutine
  • senza lattosio
  • senza semi
  • senza uova
  • senza zucchero

Un modo creativo di gustare il miglio.

  • 40 minuti
  • Porzioni 4
  • Facile

Ingredienti

Introduzione

Condividi

Il miglio risottato allo zafferano e radicchio è un piatto veramente gustoso.

Spesso non sai come cucinare o abbinare il miglio: con questa ricetta hai un piatto sorprendente. Lo abbiamo preparato alla lezione dedicata al miglio della scuoladicucinagrupposanguigno.

Per ottenere un miglio risottato allo zafferano e radicchio eccellente, è necessario fare un ammollo preventivo di 8 ore ai chicchi di miglio. In questo modo perderanno fitati e antinutrienti posizionati sulla superficie, risultando più digeribile, più buono e meno amaro.

Pretrattiamo in questo modo tutti i cereali integrali (riso, miglio) e gli pseudo.

Nel miglio risottato allo zafferano e radicchio è presente il radicchio tardivo di Treviso, fiore dell’inverno, cucinato con qualche goccia di acidulato di umeboshi, che sostituisce l’aceto e bilancia i sapori del piatto. Lo trovi nei negozi bio oppure online:

Acidulato di umeboshi

 

(Visited 1.342 times, 1 visits today)

Fasi di lavorazione

1
Fatto
15 minuti

prepara gli ingredienti

Trita lo scalogno, monda e taglia in tre parti le foglie di radicchio. Fai saltare lo scalogno e il radicchio in un velo d'olio caldo, regolando di sale e pepe. dopo qualche minuto irrora con l'acidulato di umeboshi. Tieni da parte. Sciacqua bene il miglio dall'ammollo di 8 ore.

2
Fatto
15 minuti circa

parti con la cottura

In una casseruola da risotto fai tostare il miglio a secco, poi sfumalo con il brodo e portalo a tre quarti di cottura, bagnando spesso con il brodo.

3
Fatto
10 minuti circa

completa la cottura

Aggiungi lo zafferano stemperato in un cucchiaio di brodo e successivamente il radicchio saltato. Porta a cottura aldente.

4
Fatto
3 minuti

manteca

Fuori fuoco, manteca il miglio con il formaggio di capra semistagionato, girando con un cucchiaio di gomma e tirando verso di te la casseruola, in modo che faccia l'onda. Cospargi con nocciole o noci tostate.

SaraGiulia

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa il form sottostante per scrivere la tua recensione
precedente
Sedanini di piselli con caponata di carciofi alla siciliana
successiva
Bignè di riso farciti
precedente
Sedanini di piselli con caponata di carciofi alla siciliana
successiva
Bignè di riso farciti

Aggiungi commento

Translate »