Passatelli in brodo
Che buoni! li possiamo fare anche noi. Scopri la ricetta!

0 0
Passatelli in brodo

Condividi sul tuo social network:

Oppure puoi copiare e condividere questo indirizzo url

Ingredienti

Adjust Servings:
200gr pane di quinoa
150gr formaggio di capra
2 piccole uova
quanto basta farina di quinoa
5gr buccia di limone
un pizzico noce moscata no gruppo 0
un pizzico sale fino
2 lt brodo di carne

Quante volte a settimana

pranzo
1 volta al mese

Aggiungi questa ricetta ai preferiti

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Caratteristiche:
  • gruppo 0
  • gruppo A
  • gruppo AB
  • gruppo B
  • senza frutta secca
  • senza glutine
  • senza semi
  • senza zucchero

Una squisitezza tutta romagnola declinata per la dieta del gruppo sanguigno.

  • 30 minuti
  • Porzioni 4
  • Media

Ingredienti

Introduzione

Condividi

I passatelli in brodo sono una vera delizia della cucina romagnola, che possiamo realizzare per la dieta del gruppo sanguigno.

Adoro i passatelli: forse dovevo nascere in Romagna, ma anche in Liguria o a Napoli o in Costiera o in Sicilia, e non posso dimenticare il Triveneto e le Marche. Insomma sono innamorata da sempre della cucina Regionale e i passatelli mi ricordano un ricordo che non possiedo: casa, inverno, cucina, la mamma che fa i passatelli… dato che mia madre, donna magnifica per altri versi, non sapeva cucinare neanche un riso bollito.

Nel ricordo non ricordo, la mamma fa passare l’impasto attraverso l’apposito attrezzo, formato da un disco di metallo leggermente bombato, dotato di fori, con un manubrio e due impugnature laterali . La mamma pone il ferro per passatelli sopra la palla di impasto e quindi pressa con gesto romagnolo, in modo che dai fori fuoriescano gli spaghettoni, che poi taglierà  con un coltello mentre, secondo tradizione, un buon brodo di carne bolle in pentola.

passatelli

Io naturalmente uso lo schiacciapatate a fori larghi… e mia madre no avrebbe mai messo un golfino come quello nella foto….  Tornando a mon passatel, lo scoglio grosso della trasformazione è il formaggio, scovare un buon formaggio semi stagionato di capra, consono alla cucina dei gruppi, piuttosto dolce e abbastanza asciutto….

Quando li prepari cucinali subito: se si seccano i passatelli si sbriciolano in cottura…. Se vuoi un passatello  chiaro utilizza pane di quinoa togliendo la crosta. Se triti anche la crosta del pane verranno più scuri e intensi di sapore. Se prepari i passatelli con il midollo di bue, devi lavorarlo a crema con una spatolina, come il burro, ed amalgamarlo agli altri ingredienti nell’impasto.

Ho omesso il midollo di bue, delizia ad alto tenore di colesterolo, eppure la morbidezza al palato del midollo è inenarrabile. Ovviamente bisogna dotarsi di un ottimo brodo di carne, fatto con punta di petto o reale di manzo e le sue verdure.Per gruppo A un buon brodo di pollo e Ab vegetale.

A proposito, ti rimando a questo sito ben fatto sui tagli delle carni .

C’è anche la versione verde con spinaci, che proverò presto.

(Visited 901 times, 1 visits today)

Fasi di lavorazione

1
Fatto
20 minuti

prepara i passatelli

Se vuoi fare i passatelli chiari, taglia la corsta del pane di quinoa. poi fallo biscottare in forno a 150gr fino a quando è secco. Altrimenti utilizza 150gr di pane di quinoa in tutto. Il pane deve essere pari al formaggio. Grattugia il formaggio di capra. Sbatti le uova in una ciotola con la forchetta e incorpora tutti gli ingredienti. Amalgama bene fino ad ottenere un composto compatto (nel caso risulti duro aggiungi un po’ di brodo per ammorbidirlo o nel caso contrario un po’ di farina di quinoa ). Lascia riposare 5 minuti, poi prendi un po’ di impasto alla volta e pressalo nello schiacciapatate con il disco a fori larghi. Taglia con un coltello i passatelli a circa 4 cm di lunghezza e sparpagliali su di un vassoio senza sovrapporli.

2
Fatto
5 minuti

cuoci i passatelli

Porta il brodo a piccolo bollore e versaci dentro i succulenti passatelli . Quando i passatelli riaffioreranno in superficie prelevali con la mestola forata e disponili in una fondina con del brodo.

SaraGiulia

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa il form sottostante per scrivere la tua recensione
precedente
Zuppa di verza, cicerchie e alga kombu
successiva
Macco di fave con cicoria saltata
precedente
Zuppa di verza, cicerchie e alga kombu
successiva
Macco di fave con cicoria saltata

8 Commenti Nascondi i commenti

Ciao Sara mi consigli come preparare un gustoso brodo di pollo? Ho presso un pollo intero e il macellaio mi ha tagliato anche le alette e la parte che ricopre il petto. Vanno bene per il brodo. Grazie. Linda.

ciao Linda. Non ho ancora postato la ricetta: metti una casseruola con acqua e con dentro tutto il pollo a bollire per 15 minuti. poi butta tutta l’acqua e fai ripartire il pollo coperto con acqua fresca. dopo 1 e mezza al piccolo bollore incoperchiato, aggiungi le verdure (sedano carote cipolle) dopo un’altra ora al piccolo bollore con coperchio aggiungi le erbe aromatiche. (alloro salvia rosmarino) e fai andare una’ltra mezzora. Avrai un brodo eccezionale (metodo professionale) che puoi filtrare e congelare.

Aggiungi commento

Translate »