Plum cake salato di carote alla curcuma
un'esplosione di sapori, colore e profumi

0 0
Plum cake salato di carote alla curcuma

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url
Features:
  • gruppo 0
  • gruppo A
  • gruppo AB
  • gruppo B
  • Perdi Peso
  • senza glutine
  • senza zucchero

Fai il pieno di antiossidanti con questo piatto perfetto per la colazione e il lunch.

  • 1 ora
  • Serves 8
  • Easy

Ingredients

Directions

Share

Il plum cake salato di carote alla curcuma è saporito e speziato. Ottimo per la tua colazione salata, per un lunch veloce o per la merenda.

Le spezie presenti sono dolci, ovvero non piccanti:

  • Il cumino, profumatissimo, che ha molti amanti e molti detrattori, quindi se non ti piace puoi ometterlo
  • la curcuma fresca, fantastica, la trovi nei negozi bio. Ti assicuro che ti piacerà, puoi comunque sostituirla con curcuma in polvere. Ricordati che la curcuma attiva i suoi preziosi nutrienti SOLO in presenza di pepe, quindi c’è nel nostro plum cake.
  • la senape in polvere, una grande spezia che dà una spinta notevole in tutte le pietanze, la trovi nelle drogherie fornite, oppure on line. Ti assicuro che è favolosa anche aggiunta a salse e carni poco saporite tipo pollo o tacchino
  • lo zenzero fresco, che dona una nota pungente e allo stesso tempo delicata a tutte le pietanze.

Usa le spezie nella tua cucina: arricchiscono e approfondiscono i condimenti, senza dimenticare che sono un pieno di antiossidanti e minerali.

Il plum cake salato di carote alla curcuma è un’esplosione di sapori, colore e profumi, dalla consistenza invitante, morbido e umido all’interno e con una bella crosticina. Tutto questo è ottenuto per la presenza di margarina artigianale (non sostituibile con l’olio!), vedi la facilissima ricetta qui:

Margarina all’olio extravergine

Il plum cake salato di carote alla curcuma contiene feta. Puoi sostituirla con il tofu.

 

(Visited 5.552 times, 1 visits today)

Steps

1
Done
10 minuti

prepara gli ingredienti

Grattugia finemente le carote, la curcuma e lo zenzero. Trita finemente la feta o il tofu. Mescola la farina di quinoa (o di amaranto) con quella di mandorle, i semi di cumino, il pepe e il bicarbonato. Aggiungi il sale. Ungi uno stampo da plum cake con la margarina e e spolveralo con farina di quinoa, battendolo bene per eliminare la farina in eccesso.

2
Done
15 minuti

prepara il composto

Monta con lo sbattitore elettrico la margarina artigianale con la senape, la curcuma e lo zenzero grattuggiato. Aggiungi i tuorli, uno ad uno, a bassa velocità. Incorpora con una spatola, a mano, anche la feta/tofu sbriciolata. Monta gli albumi con il cremortartaro inserito a metà montaggio, ben fermi (8 minuti). Ora amalgama il composto con i tuorli all'albume, delicatamente.
Mescola a mano le farine con le carote, facendo aderire bene le farine alle carote. Ora amalgama delicatamente le carote infarinate al composto di uova.

3
Done
40 minuti

cuoci

Trasferisci nello stampo e cuoci a 170 °C per circa 40 minuti. (Fai sempre la prova stecchino).
Lascia raffreddare capovolto su una gratella e sforma. Puoi congelare a fette. Si mantiene 2 gg in frigo.

SaraGiulia

previous
Muffin di fagioli rossi e sgombro
next
Quiche al radicchio e prosciutto di tacchino
previous
Muffin di fagioli rossi e sgombro
next
Quiche al radicchio e prosciutto di tacchino

Add Your Comment

Translate »