Plumcake allo yogurt e albicocche
fresco, estivo, profumato: scopri la ricetta!

2 0
Plumcake allo yogurt e albicocche

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredients

Adjust Servings:
350 g albicocche
125 g yogurt di soia naturale 1 vasetto
125 g farina di amaranto no gruppo B, sostituisci con farina di quinoa
125 g farina di mandorle
30 g farina di carote puoi sostituire con farina di mandorle
70 g olio di vinacciolo
60 g zucchero semolato
quanto basta zucchero a velo (senza glutine)
3 uova
1 cucchiaio buccia di limone
8 g lievito per dolci
1 pizzico sale fino

Nutritional information

colazione
merenda
1 volta a settimana

Bookmark this recipe

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Features:
  • gruppo 0
  • gruppo A
  • gruppo AB
  • gruppo B
  • senza glutine
  • senza lattosio
  • senza semi

Il plumcake allo yogurt e albicocche è una colazione golosa e leggera per grandi e piccoli. Facile da realizzare.

  • 1 ora e 10 minuti
  • Serves 14
  • Easy

Ingredients

Directions

Share

Il plumcake allo yogurt e albicocche è perfetto per le colazioni dolci estive, soprattutto dei più piccoli.

La ricetta è nata dal grande quantitativo di albicocche che ho acquistato in offerta alla Coldiretti della mia città, perché erano mature al punto giusto. Poi, non utilizzo spesso lo yogurt di soia, perché quelli provati fino ad ora non mi convincevano. Al negozio bio ne ho trovata una ottima. Lo yogurt naturale di soia era denso al punto giusto e senza retrogusti.

Per plumcakes e muffins, solitamente faccio uso dell’olio di vinacciolo: queste sì sono ricette che vengono bene con l’olio!. Molte lettrici ne saranno contente. Come ripeto spesso, l’olio non equivale al burro (vegetale), e per frolle e biscotti è necessaria la massa grassa del burro. Invece per muffins e plumcakes l’olio è perfetto perché ho bisogno di ottenere un composto abbastanza fluido che dopo la cottura rimanga leggermente umido.

Il profumo e il sapore fresco sono dati dalla farina di carote, che ho aggiunto all’impasto. Se non la trovi aumenta la dose della farina di mandorle. La puoi trovare qui:

farina di carote

La ricetta è molto facile: come sempre è importante montare bene tuorli e albumi, amalgamare con cura, tagliare la frutta uniformemente. L’ho realizzata con farina di amaranto, tuttavia il gruppo B può sostituirla tranquillamente con farina di quinoa.

Per il plumcake allo yogurt e albicocche ho utilizzato un meraviglioso stampo rettangolare a sgancio, perfetto anche per fare il pane e totalmente antiaderente

 

(Visited 7.613 times, 1 visits today)

Steps

1
Done
10 minuti

prepara gli ingredienti

Mescola le farine (amaranto, mandorle e carote) con il sale e il lievito. Togli il nocciolo alle albicocche,poi taglia a fettine due albicocche e il resto a cubetti piccoli. Grattugia la buccia di limone. Mescola lo yogurt di soia con l'olio e la buccia di limone. Ungi con olio e passa nella farina di mandorle uno stampo da plumcake lungo 27/30 cm. Oppure rivestilo di carta forno.

2
Done
10 minuti

prepara il composto del plumcake

Monta per 5 minuti i tuorli con lo zucchero, con le fruste elettriche: deve essere gonfio e spumoso. Incorpora lo yogurt con l'olio, sempre montando. Aggiungi le farine a pioggia e finisci di amalgamare il composto, sempre frullando. Trasferiscilo in una terrina e amalgamalo con le albicocche a cubetti. Monta a neve ferma gli albumi e incorporali con una spatola alla base, senza smontare .

3
Done
55 minuti

finisci e cuoci

Trasferisci il composto del plumcake nello stampo e guarnisci con le albicocche a fettine. Cuoci in forno ventilato per circa 50 minuti, fino ad 1 ora, a 175°C. Fai la consueta prova stecchino prima di estrarlo dal forno.

4
Done
5 minuti

servi il plumcake

Lascia raffreddare completamente il plumcake nello stampo, su una gratella. Estrailo con cura e spolveralo con zucchero a velo.

SaraGiulia

Recipe Reviews

There are no reviews for this recipe yet, use a form below to write your review
previous
Tortino di sarde e scarola alla siciliana
next
Fiori di zucchine al caprino
previous
Tortino di sarde e scarola alla siciliana
next
Fiori di zucchine al caprino

10 Comments Hide Comments

Sara Giulia sei formidabile!
Ed è per ciò che ti chiedo : posso sostituire lo yogurt (non mangio ne soia né latticini) con olio (quanto?) . E se fossi così brava da voler rinunciare al dolcificante … per es. mettendo della uvetta sultanina ? Che dici? Senz’altro non è la stessa cosa …

cio Gabriella, se vupi sostituire lo yogurt utilizza latte di mandorle 100 ml + qualche goccia di succo di limone. Non olio, la quantità di grasso diventerebbe troppa rispeto all’impasto. 🙂

60 g di zucchero su 14 fette significa 4,2 g di zucchero a porzione. Se metti l’uvetta mettine solo 40 g , quella dolcifica più dello zucchero. 🙂

Ciao,
è buonissimo, a me è risultato moltoo morbido al centro, quasi si appicica alle dita, forse lo dovevo cuocere un po di più. Posso sostituire anche con le pesche eventualmente?

Ciao Paola, dipende molto anche dalle albicocche. per sicurezza diminuisci lo yogurt a 125 g. e cuoci 10 minuti in più. :-). Benissimo anche le pesche, ben sode 🙂

Add Your Comment

Translate »