Ravioli dolci di castagne
Irresistibili: scopri la ricetta!

0 0
Ravioli dolci di castagne

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredients

Adjust Servings:
per la sfoglia
280 g circa farina di castagne
50 g farina di nocciole o mandorle
10 g farina di bucce di psillio
50 ml olio di vinacciolo
50 ml vino bianco dolce
50 ml latte di mandorle
2 uova medie
1 albume
3 g inulina da cicoria
1 pizzico sale fino
per il ripieno
180 g crema di castagne
120 g cioccolato fondente tritato
1 cucchiaino buccia di limone
50 g uvetta
30 ml rum o marsala secco
per la frittura (facoltativo)
1 lt olio di vinacciolo
per la finitura
quanto basta zucchero a velo (senza glutine)

Nutritional information

occasioni speciali

Bookmark this recipe

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Features:
  • gruppo 0
  • gruppo A
  • gruppo AB
  • gruppo B
  • senza glutine
  • senza lattosio
  • senza semi
Cuisine:

    Un dolce di Carnevale squisito, dalla tradizione marchigiana.

    • 1 ora + riposo
    • Serves 12
    • Medium

    Ingredients

    • per la sfoglia

    • per il ripieno

    • per la frittura (facoltativo)

    • per la finitura

    Directions

    Share

    I ravioli dolci di castagne sono un tipico dolce di Carnevale nelle Marche. Ogni regione ha le sue ricette, le sue tradizioni legate a festività o ricorrenze. Nel territorio del Piceno, i ravioli dolci di castagne sono in assoluto i più conosciuti. Ogni famiglia li prepara con giorni di anticipo e vengono consumati per tutto il periodo del Carnevale. La ricetta, che si tramanda di generazione in generazione, è una ricetta che le donne di un tempo preparavano  senza dosare gli ingredienti.

    Alla scuoladicucinagrupposanguigno abbiamo preparato vari dolci di Carnevale, e bocciando in pieno le chiacchiere (vere suolette di scarpe con le farine che abbiamo a disposizione), questi ravioli sono stati approvati in pieno.

    L’impasto regge bene la lavorazione e il ripieno è facilissimo da preparare. Li abbiamo cotti in due versioni, al forno e fritti, entrambi godibili.

    A proposito di fritto, sono dell’idea che qualche volta vada fatto, con tutti i crismi, e in particolare per i dolci di Carnevale. Preferisco un solo dolcetto ben fatto che una serie di cose improponibili, che neanche si avvicinano all’originale, come le suddette chiacchiere.

    Il fritto, se ben fatto, non è per nulla nocivo, anzi. In barba al salutismo superficiale corrente, leggi questo articolo in proposito, ne scoprirai delle belle:

    La frittura: diavolo o olio santo?

    La sfoglia contiene inulina da cicoria, una sostanza naturale che aiuta la stesura dell’impasto e farina di bucce di psillio, che ne mantiene la coesione.

    Il latte di mandorle che utilizziamo è in povere: in questo modo posso prepararlo molto denso senza sprechi. Lo trovi in alcuni negozi bio, oppure online.

    Detto questo, prepara i tuoi ravioli dolci di castagne: piaceranno a tutta la famiglia! si conservano solo da un giorno con l’altro, ovvero vanno preparati e gustati con gioia.

    Puoi seguire i punti salienti della ricetta in questo video:

    (Visited 958 times, 4 visits today)

    Steps

    1
    Done
    10 minuti + riposo

    prepara la sfoglia (dose per 40 ravioli)

    Mescola con cura la farina di castagne con quella di nocciole, lo psillio, l'inulina e il sale.Mescola tutti gli ingredienti fluidi (uova, olio di vinacciolo, vino bianco,latte di mandorle). Impasta le farine e la parte fluida nella planetaria, fino ad ottenere una palla soda e morbida al contempo. Lascia riposare avvolta nella pellicola, a temperatura ambiente, per 1 ora .

    2
    Done
    5 minuti

    prepara il ripieno

    Ammorbidisci l'uvetta nel rum per 10 minuti. Mescola la crema di marroni con il cioccolato tritato e l'uvetta ammollata e scolata e la buccia di limone.

    3
    Done
    20 minuti

    confeziona i ravioli dolci

    Riprendi l'impasto, taglialo a pezzetti e passali nella sfogliatrice fino alla penultima tacca, infarinando i pezzi e i rulli. Ottieni delle sfoglie da cui ricaverai dei cerchi da 8 cm di diametro. Spennellali con albume sbattuto sul bordo e riempili con una porzione di ripieno. Chiudi bene a mezzaluna.

    4
    Done
    25 minuti

    cuoci in forno

    Trasferisci i ravioli su una placca rivestita con carta forno unta. Spennellali di olio anche sopra. Inforna a 170°C per circa 20 minuti, fino a leggera doratura. Lascia intiepidire e cospargi di zucchero a velo.

    5
    Done
    25 minuti

    cuoci in frittura

    Immergi pochi ravioli per volta in olio di vinacciolo a 180°C, fino a leggera doratura. Lascia asciugare su carta paglia, cospargi di zucchero a velo.

    SaraGiulia

    Recipe Reviews

    There are no reviews for this recipe yet, use a form below to write your review
    previous
    Ragù alla napoletana con cavatelli
    next
    Castagnole morbide
    previous
    Ragù alla napoletana con cavatelli
    next
    Castagnole morbide

    Add Your Comment

    Translate »