Riso all’acqua di piselli e salmone
Bello e buono: scopri la ricetta!

0 0
Riso all’acqua di piselli e salmone

Condividi sul tuo social network:

Oppure puoi copiare e condividere questo indirizzo url

Ingredienti

Adjust Servings:
280 g riso carnaroli
600 ml brodo vegetale
200 g piselli freschi/gelo
40 ml vino bianco secco
2 cucchiai scalogno tritato
150 g salmone non affumicato
1 cm zenzero fresco
1 cucchiaino buccia di limone
3 cucchiai olio evo o vinacciolo
1 pizzico pepe nero a mulino no gruppi A AB
a piacere sale fino

Quante volte a settimana

pranzo
1 volta a settimana

Aggiungi questa ricetta ai preferiti

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Caratteristiche:
  • gruppo 0
  • gruppo A
  • gruppo AB
  • gruppo B
  • senza frutta secca
  • senza glutine
  • senza lattosio
  • senza semi
  • senza uova
  • senza zucchero

Squisito e sorprendente.

  • 38 minuti
  • Porzioni 5
  • Facile

Ingredienti

Introduzione

Condividi

Il riso all’acqua di piselli e salmone è un piatto leggero e squisito.

Nella cucina professionale, da qualche anno, si usano fare i risotti all’acqua di ortaggi, ovvero vengono preparati dei brodi leggerissimi a partire da un ortaggio, tipo barbabietola, broccoli, piselli(che sono legumi in realtà), pomodori, peperoni etc. Sono risotti che mantengono la brillantezza e il sapore freschissimo dell’ortaggio utilizzato.

Alla scuoladicucinagrupposanguigno, dopo aver  sperimentato il risotto all’acqua di barbabietola, ci abbiamo provato con i piselli, con un’ottima riuscita.

Risotto all’acqua di barbabietola

Il problema digeribilità amidi+amidi in questa preparazione è molto relativo: i piselli utilizzati sono freschi o gelo, quindi con una percentuale amidacea molto bassa.

Per ottenere un riso all’acqua di piselli e salmone veramente a regola d’arte, leggi questo articolo:

I risi migliori da utilizzare

Lo abbiamo finito con del salmone non affumicato, una ricetta oramai celebre, che trovi qui:

Salmone non affumicato

Il profumo della buccia di limone completa questo squisito risotto: gli agrumi non sono indicati in associazione ai cereali, tuttavia non me ne volere, pochi grammi di buccia di limone ci stanno proprio!

(Visited 618 times, 1 visits today)

Fasi di lavorazione

1
Fatto
10 minuti

prepara l'acqua di piselli

Sbollenta in acqua bollente salata i pisellini, poi raffreddali in acqua e ghiaccio. Questo serve a fissare la clorofilla. Frulla i pisellini raffreddati e allungali con del brodo.

2
Fatto
10 minuti

prepara gli altri ingredienti

Fai appassire lo scalogno tritato in un pentolino in un velo d'olio caldo, poi frullalo con poco brodo. Grattugia la radice di zenzero e spremine il succo tra due dita. Taglia a fette sottili il salmone non affumicato e condiscilo con un filo d'olio, il succo della radice di zenzero e buccia di limone.

3
Fatto
18 minuti

cuoci il riso

Fai tostare il riso a secco, poi sfumalo con il vino bianco e parti con la cottura versando un paio di mestoli di brodo. A metà cottura introduci la purea di scalogno e successivamente bagna con il brodo di piselli leggermente scaldato. Continua a cuocere, regolando di sale. Quando il riso è ancora aldente, fuori fuoco mantecalo con 3 cucchiai di olio evo e pepe, facendo roteare la casseruola. Servilo con il salmone marinato.

SaraGiulia

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa il form sottostante per scrivere la tua recensione
precedente
Stoccafisso cicerchie carciofi grigliati
successiva
Zuppa di cicerchie e vongole
precedente
Stoccafisso cicerchie carciofi grigliati
successiva
Zuppa di cicerchie e vongole

Aggiungi commento

Translate »