Rotolo alle castagne con glassa al cioccolato
Irresistibile: scopri la ricetta!

0 0
Rotolo alle castagne con glassa al cioccolato

Condividi sul tuo social network:

Oppure puoi copiare e condividere questo indirizzo url

Ingredienti

Adjust Servings:
per il pandispagna
250 g uova
130 g farina di mandorle
100 g farina di castagne
90 g zucchero semolato
3 g farina di semi di carrube
3 g bicarbonato
3 g cremortartaro
1 pizzico vaniglia polpa o tonka
per la farcitura
1 barattolo crema di castagne
50 g amaretti secchi (senza glutine)
10 g zucchero semolato
per la glassa
150 g cioccolato fondente
100 ml acqua naturale
30 ml sciroppo d'acero
1 pizzico cardamomo in polvere
per la finitura
30 g mandorle a filetto
15 g zucchero semolato

Quante volte a settimana

occasioni speciali

Aggiungi questa ricetta ai preferiti

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Caratteristiche:
  • gruppo 0
  • gruppo A
  • gruppo AB
  • gruppo B
  • senza glutine
  • senza lattosio
  • senza semi

Incredibilmente goloso.

  • 1 ora
  • Porzioni 8
  • Media

Ingredienti

  • per il pandispagna

  • per la farcitura

  • per la glassa

  • per la finitura

Introduzione

Condividi

Il rotolo alle castagne con glassa al cioccolato è un dolcedolce, veramente squisito. Quando lo farai assaggiare ai tuoi commensali rimarranno entusiasti, anche quelli che non sanno nulla di cucina senza glutine e latticini.

Lo hanno preparato le mie allieve della scuoladicucinagrupposanguigno, interamente da sole! E’ scomparso in pochi minuti, tanta era la bontà.

Per realizzare il rotolo alle castagne con glassa al cioccolato ci siamo ispirate al rotolo di pandispagna del grande Luca Montersino, a mio parere il miglior pasticcere/insegnante italiano.

Per dare compattezza al pandispagna, che altrimenti si sbriciolerebbe, abbiamo aggiunto all’impasto farina di semi di carrube, un ottimo addensante naturale:

(Visited 2.100 times, 1 visits today)

Fasi di lavorazione

1
Fatto
20 minuti

prepara il composto del pan di spagna

Mescola accuratamente la farina di mandorle con quella di semi di carrube, il bicarbonato, il cremortartaro e la tonka. Prepara una teglia rettangolare 30x40 con carta da forno leggermente unta con olio di vinacciolo. Prepara un bagnomaria al piccolo bollore. Monta le uova con lo zucchero con una frusta elettrica, sul bagnomaria fino a quando il composto raggiunge i 40 °C. Ora togli dal bagnomaria e continua a montare per 15 minuti, dico 15 minuti!. A questo punto incorpora il miscuglio di farine in tre volte, a pioggia, girando con una frusta a mano.

2
Fatto
10 minuti

cuoci il pan di spagna

Trasferisci il composto nella teglia e inforna a 180 °C per circa 10/12 minuti. Non deve colorire.

3
Fatto
10 minuti

arrotola il pan di spagna

Quando il pan di spagna è cotto, sforna e capovolgi immediatamente su un foglio di carta forno asciutta. Solleva e stacca delicatamente la carta forno sopra cui ha cotto il pandispagna, cospargi la superficie con zucchero semolato, stendi sopra un altro foglio di carta forno pulito e riarrotola. Chiudi a caramella e fai intiepidire il rotolo.

4
Fatto
5 minuti

farcisci il pan di spagna

Srotola delicatamente il pan di spagna, rifila i bordi con un coltellino e spalma con la crema di castagne. Cospargi con gli amaretti. Riarrotola e riponi in frigo, avvolto nella pellicola. Se si dovesse crepare non importa, poi lo ricoprirai con la glassa al cioccolato.

5
Fatto
10 minuti

prepara la glassa e ricopri il rotolo

Grattugia il cioccolato fondente. Fai sciroppare l'acqua con lo zucchero sul fuoco dolce, per 5 minuti. Sposta dal fuoco e incorpora il cioccolato fondente e il cardamomo amalgamando. Ricopri il rotolo con la glassa di cioccolato sopra una gratella e lascia asciugare.

6
Fatto
5 minuti

prepara la finitura

Fai caramellare le mandorle a filetti con lo zucchero e una spruzzata d'acqua per qualche minuto. Disponile sopra la glassa del rotolo quando il cioccolato è ancora caldo. Raffredda il rotolo per un paio d'ore.

SaraGiulia

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa il form sottostante per scrivere la tua recensione
precedente
Fusilli di mais in crema di topinambur
successiva
Stoccafisso cicerchie carciofi grigliati
precedente
Fusilli di mais in crema di topinambur
successiva
Stoccafisso cicerchie carciofi grigliati

Aggiungi commento

Translate »