Rotolo di coniglio con patata fisarmonica
Eccellente: scopri la ricetta!

0 0
Rotolo di coniglio con patata fisarmonica

Condividi sul tuo social network:

Oppure puoi copiare e condividere questo indirizzo url

Ingredienti

Adjust Servings:
per il rotolo
1 coniglio disossato
80 g bresaola di manzo/prosciutto di tacchino
2/1 carciofi o peperone
1 cucchiaio scalogno tritato
1 spicchio aglio
1 cucchiaio olive verdi o capperi tritati
2 cucchiai mandorle bianche tostate
1 cucchiaio erbe aromatiche miste
qualche foglia alloro
21 cucchiaio pangrattato di quinoa
50 ml vino bianco secco
2 cucchiai olio evo
1 pizzico pepe nero a mulino no AB
quanto basta sale fino
per il fondo
di 1 ossa del coniglio disossato
50 g sedano
50 g carota
50 g cipolla bionda
1 mazzetto alloro/rosmarino/salvia
50 ml vino bianco secco
quanto basta brodo vegetale
2 cucchiai olio evo
quanto basta sale fino
per le patate
6 patate gialle o patate dolci americane
1 cucchiaio rosmarino tritato fine
2 cucchiai olio evo
1 pizzico pepe nero a mulino
quanto basta sale fino

Quante volte a settimana

occasioni speciali

Aggiungi questa ricetta ai preferiti

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Caratteristiche:
  • gruppo 0
  • gruppo AB
  • gruppo B
  • Perdi Peso
  • senza glutine
  • senza lattosio
  • senza semi
  • senza uova
  • senza zucchero

Un piatto squisito della tradizione.

  • 1 ora e 30 minuti
  • Porzioni 6
  • Media

Ingredienti

  • per il rotolo

  • per il fondo

  • per le patate

Introduzione

Condividi

Il rotolo di coniglio con patata fisarmonica è un piatto squisito per le riunioni famigliari o le occasioni speciali.

Le carni bianche mi piacciono disossate e farcite, tasche e soprattutto rollè. Il rotolo di coniglio con patata fisarmonica è un classico, lo puoi farcire come vuoi a seconda del tuo gs. Il lato difficile è disossare il coniglio: ti consiglio di fartelo preparare dal tuo macellaio di fiducia, dicendogli di conservarti le ossa che serviranno per il fondo. Devi comporre un rettangolo, come una tavola di arte concettuale.  Poi i pezzi di carne in cottura si salderanno. Il segreto è chiudere bene la carta forno a caramella, stringi i due nodi finali in senso antioriario uno rispetto all’altro: la carne all’interno si compatterà.

I gruppi B AB possono farcirlo con peperone a striscioline saltato al posto dei carciofi e utilizzare patate a pasta gialla non farinose, mentre il gruppo 0 utilizza patate dolci americane (io preferisco quelle bianche, tuttavia vanno benissimo anche quelle arancioni).

(Visited 417 times, 1 visits today)

Fasi di lavorazione

1
Fatto
50 minuti

prepara il fondo

Poni le ossa in forno a 180°C per c.a 15 minuti. Nel frattempo prepara un trito grossolano di carota, sedano, cipolla. Poni a rosolare il trito con le ossa e le aromatiche intere, in un velo d’olio caldo. Sfuma con vino bianco. Copri con brodo e lascia sobbollire per 40 minuti a fuoco basso. Spolpa le ossa con le dita, conservando le briciole di carne con le verdure. Frulla fine il tutto, aggiungi poco brodo se necessario, fino ad ottenere una salsa fluida. Tienila in caldo, la servirai sopra il rotolo.

2
Fatto
20 minuti

prepara il ripieno del coniglio

Taglia i carciofi o il peperone a striscioline fini. Falli appassire brevemente, in un velo d'olio caldo, con l'aglio schiacciato e le aromatiche, regolando di sale e pepe. Poi trita il tutto finemente. Aggiungi la bresaola o il prosciutto di tacchino tritato. Aggiungi le mandorle tritate, il pangrattato e le olive o i capperi dissalati tritati.

3
Fatto
5 minuti

monta il rotolo

Disponi su un rettangolo di carta forno unto d’olio, al centro, una serie di foglie d’alloro messe in piedi. Adagia sopra il coniglio disossato cercando di dare una forma rettangolare. Regola di sale e pepe la carne. Ricoprilo con il ripieno, stando 1 cm lontano dai bordi. Arrotola il rettangolo stretto per il lungo, aiutandoti con la carta forno. Chiudi i lati a caramella e avvolgi con spago da cucina. Bucherella la carta da tutti i lati.

4
Fatto
1 ora abbondante

cuoci

Disponi il rotolo di coniglio in placca da forno, oliando e cospargendo di vino bianco. Inforna 1 ora c.a a 170 °C, fino a quando il coniglio è dorato e morbido all’interno. Lascia intiepidire e taglia a fette da 2 cm di spessore facendo attenzione a non rompere il rotolo. Servi nappato con il fondo ben caldo e una patata fisarmonica

5
Fatto
20 minuti

prepara la patata fisarmonica

Nel frattempo lava e spazzola perfettamente le patate e sbianchiscile (sbollentale) per 10 minuti in acqua bollente salata. Scolale e incidile, quasi affetta le patate perpendicolarmente alla loro lunghezza, senza arrivare al fondo.

6
Fatto
40 minuti

cuoci la patata fisarmonica

Distribuisci sopra il rosmarino tritato, irrorale con olio, regola di sale e pepe. Avvolgile singolarmente in alluminio o carta forno. Inforna a 170 °C per c.a 40 minuti o fino a quando sono cotte, ovvero, toccando il pacchetto di alluminio risultano morbide. Apri il pacchetto delicatamente e preleva la patata.

SaraGiulia

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa il form sottostante per scrivere la tua recensione
precedente
Torta di ricotta e ciocorì senza zuccheri aggiunti
successiva
Panini di quinoa al latte
precedente
Torta di ricotta e ciocorì senza zuccheri aggiunti
successiva
Panini di quinoa al latte

Aggiungi commento

Translate »