Rotolo di crespelle all’emiliana
Squisito: scopri la ricetta!

0 0
Rotolo di crespelle all’emiliana

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredients

Adjust Servings:
per le crepes
400 g latte di soia
120 g farina di piselli (denaturata)
4 uova medie
40 ml olio di vinacciolo
1 grosso pizzico sale fino
per il ripieno
500 g spinaci (netto)
200 g macinato di tacchino
200 g salsiccia di tacchino
200 g fegatini di pollo o coniglio
20 g porcini (secchi)
300 ml circa brodo vegetale
2 cucchiai cipolla tritata
30 g noci macadamia tritate
50 ml marsala secco
1 cucchiaio tamari (senza glutine)
3 cucchiai olio evo o vinacciolo
1 pizzico pepe nero a mulino no gruppi A AB
quanto basta sale fino
per la salsa
quello che c'è fondo cottura delle carni
150 ml brodo vegetale
1,5 g farina di semi di carrube
1 cucchiaio tamari (senza glutine)
per la finitura
qualche cucchiaio margarina artigianale
qualche cucchiaio lievito in scaglie

Nutritional information

occasioni speciali

Bookmark this recipe

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Un piatto eccellente per le occasioni speciali.

  • 1 ora
  • Serves 8
  • Medium

Ingredients

  • per le crepes

  • per il ripieno

  • per la salsa

  • per la finitura

Directions

Share

Il rotolo di crespelle all’emiliana è un piatto veramente succulento, da preparare nelle occasioni speciali. Farai un figurone e i tuoi commensali non si accorgeranno minimamente che è senza glutine, latte e maiale. Ne mangeranno a volontà senza sentirsi appesantiti.

Preparavo spesso il rotolo di crespelle all’emiliana nella cucina convenzionale, un insieme di sapori rotondi, morbidi, tipici della bella regione. Alla scuoladicucinagrupposanguigno lo abbiamo preparato partendo da crepes di piselli. Poi abbiamo utilizzato salsiccia e macinato di tacchino e fegatini di pollo. Infine abbiamo sostituito il parmigiano con noci macadamia e lievito in scaglie disattivato, degni sotituti del formaggio. Il risultato è stato spettacolare: sapori pieni e leggerezza.

Trovi il lievito in scaglie disattivato nei supermercati forniti oppure nei negozi bio.

Fatti preparare la salsiccia di tacchino in purezza dal tuo macellaio di fiducia. Se non riesci, sostituisci la dose con tutto macinato di tacchino. (Meglio di coscia e sovracoscia, più saporito e non stopposo come il petto). i Gruppi B e AB possono utilizzare fegatini di coniglio, ottimi.

Il rotolo di crespelle all’emiliana  ha una doratura così perfetta perché è spennellato con margarina artigianale (non sostituibile dall’olio!). La prepari in 5 minuti con questa ricetta:

Margarina all’olio extravergine

Puoi congelare il rotolo di crespelle all’emiliana PRIMA di passarlo in forno. Segui le fasi della ricetta in questo video:

(Visited 2.303 times, 2 visits today)

Steps

1
Done
10 minuti + riposo

prepara le crepes

Prepara l'appareil: frulla tutti gli ingredienti e fai riposare un'ora in frigorifero.
Innanzitutto dotati di una padellina antiaderente diametro 16 e di un mestolino piccolo. Ungila con poco olio, fai scaldare e versa roteando subito, un mestolo di appareil per crespella. Fai cuocere la crespellina da entrambi i lati fino a quando è leggermente dorata. Ungi di nuovo se necessario e procedi così fino ad esaurimento del composto. A seconda del diametro della padella ti dovrebbero uscire 8/10 crepes. Attenzione a quando la giri: non avendo l'elasticità del glutine può spezzarsi.

2
Done
10 minuti

prepara gli ingredienti

Ammolla i porcini in poco brodo caldo. Fai appassire gli spinaci in un grande wok solo con la loro acqua di lavaggio, e con coperchio, a fuoco basso. Quando sono appassiti strizzali bene e tagliuzzali. Mescolali con le noci macadamia tritate. Sgrana la salsiccia di tacchino se la usi (altrimenti usa 400 g di macinato di tacchino). Pulisci dai filamenti i fegatini e tagliali a grossi pezzi. Metti a bagno i funghi in poco brodo caldo.

3
Done
25 minuti

cuoci il ripieno

Fai appassire la cipolla tritata in un velo d'olio caldo, unisci i fegatini mondati e tagliati a pezzi piccoli. Dopo qualche minuto sfuma con il marsala e regola di sale e pepe. In un'altra casseruola fai appassire i funghi scolati e tritati con la salsiccia sgranata e il macinato di tacchino, in un velo d'olio caldo, regolando di sale e sfumando con poco brodo. Dopo 15 minuti di cottura aggiungi i fegatini e mescola il tutto. Tieni da parte il fondo di cottura delle carni.

4
Done
5 minuti

farcisci il rotolo

Stendi un foglio di pellicola sul tagliere. Disponi le crepes sul foglio di pellicola, leggermente sovrapposte a formare un rettangolo. Sopra gli spinaci, lasciando libero un bordo di 2 cm tutto intorno. Sopra distribuisci il condimento di carni e funghi.

5
Done
5 minuti

monta il rotolo

Arrotola il rettangolo di crepes con il loro ripieno su se stesso, aiutandoti con la pellicola, dal lato più lungo, formando un rotolo allungato. Ora taglia il rotolo a fette alte 3 cm.

6
Done
5 minuti

prepara la salsa della finitura

Riprendi il fondo di cottura delle carni, aggiungi 150 ml di brodo vegetale e 1,5 g di farina di semi di carrube, frusta bene e porta sul fuoco a rapprendere. Aggiungi la salsa tamari. Deve diventare un composto fluido.

7
Done
15 minuti

cuoci i rotoli

Disponi le fette del rotolo rivolte verso l'alto a cilindro, in una pirofila unta con margarina vegetale. Versa sopra la salsa della finitura. Spennella anche la superficie delle crespelle con margarina e cospargi con lievito in scaglie. Inforna a 180°C per circa 10 minuti.

SaraGiulia

Recipe Reviews

There are no reviews for this recipe yet, use a form below to write your review
previous
Gulash alla goriziana con quinoa
next
Gnocchi di sedano rapa in salsa ristretta
previous
Gulash alla goriziana con quinoa
next
Gnocchi di sedano rapa in salsa ristretta

Add Your Comment

Translate »