Rotolo di tacchino alle castagne e prugne
Un arrosto squisito, che riscalda le domeniche invernali di tutta la famiglia!

0 0
Rotolo di tacchino alle castagne e prugne

Condividi sul tuo social network:

Oppure puoi copiare e condividere questo indirizzo url

Ingredienti

Adjust Servings:
fesa di tacchino
per la farcia
300gr verza
80gr castagne precotte
50gr prugne secche
30gr scalogno
1 foglia alloro
2 bacche ginepro
1 rametto rosmarino
2dl brodo vegetale
80cl vino bianco secco
20cl marsala secco facoltativo
40gr olio evo
qb pepe nero a mulino no gs A AB
qb sale fino
per il contorno
500gr mele renette
20cl succo di limone
2 rametti timo

Quante volte a settimana

occasioni speciali

Aggiungi questa ricetta ai preferiti

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Caratteristiche:
  • gruppo 0
  • gruppo A
  • gruppo AB
  • gruppo B
  • senza glutine
  • senza lattosio
  • senza semi
  • senza uova

un morbido arrosto, farcito con un succulento ripieno vegetale

  • 1ora e 45 minuti
  • Porzioni 6
  • Media

Ingredienti

  • per la farcia

  • per il contorno

Introduzione

Condividi

Le carni di tacchino sono molto consigliate nella dieta del gruppo sanguigno e adatte a tutti i gruppi, quindi possono mettere a tavola tutta la famiglia con lo stesso piatto.

Il petto di tacchino si presta a molte preparazioni, e può essere farcito con  gustosi ingredienti, che lo rendono più saporito. In questo caso le castagne, per un piatto da climi freddi. Se puoi procurati tacchino ruspante, proveniente da allevamenti consapevoli oppure dai contadini, allevato a terra. Le carni di pollo e tacchino sono molto bistrattate dall’industria alimentare, riempite con estrogeni e antibiotici.

Buonissimo e leggero questo tacchino, facile a farsi.  Abbi molta cura in cottura, è lì il segreto della buona riuscita, come al solito. Ottimo il contrasto acidulo delle mele, perfettamente adatte alla digestione delle carni. Un mix di frutta centrato, il sapore acidulo delle prugne chiude quello delle castagne e il benedetto tacchino, di cui sto scoprendo le virtù, acquista tutta una sua identità, visto che si presta a d accogliere al suo interno tante prelibatezze. Niente pane, uovo, solo verza er erbe aromatiche a concludere questo intrigante ripieno.

Utilizza le castagne precotte in busta, sono buonissime e di facile impiego; le castagne sono molto amidacee (quindi zuccherine), ma il quantitativo su tutto il piatto è veramente esiguo, nella porzione non più di 15gr. Le castagne sono di difficile associazione, tuttavia rese più digeribili dalla presenza di carne.

(Visited 1.560 times, 1 visits today)

Fasi di lavorazione

1
Fatto
5 minuti

prepara la carne

Apri a libro la fesa di tacchino con un coltello affilato, poi battila leggermente tra due fogli di carta forno. Cospargi di sale e pepe.

2
Fatto
5 minuti

prepara il ripieno

Trita lo scalogno, taglia a julienne fine la verza. Trita timo e rosmarino separatamente, schiaccia le bacche di ginepro. Taglia grossolanamente le prugne secche, dopo averle denocciolate, e le castagne. Taglia e taglia a spicchi le mele, lasciando la buccia, mantenendole in acqua acidulata con succo di limone.

3
Fatto
5 minuti

cuoci il ripieno

Fai appassire lo scalogno con la verza, l'alloro, il trito di rosmarino e il ginepro in un velo d'olio caldo. Unisci le castagne e le prugne e regola di sale.

4
Fatto
5 minuti

monta il rotolo

Farcisci il petto di tacchino con il composto di castagne e verza, avendo prima tolto le bacche di ginepro. Lascia liberi tre cm circa da ciascun lato. Arrotola il tacchino e legalo con spago da cucina

5
Fatto
50minuti

cuoci il rotolo

Fai rosolare a fuoco vivace il rotolo di tacchino uniformemente nella casseruola con un filo d'olio evo. Unisci il vino bianco e il marsala e lascialo evaporare. Versa 1/2 bicchiere di brodo vegetale caldo, abbassa il fuoco al minimo, e cuoci per circa 45 minuti, con coperchio, continuando a irrorare il tacchino con il suo intingolo. Di tanto in tanto bagna il tacchino con qualche cucchiaiata di brodo.

6
Fatto
25/30 minuti

unisci le mele

Scoperchia, unisci le mele sgocciolate, 1/2 bicchiere di brodo caldo e il timo. Regola di sale e pepe e prosegui la cottura per altri 25-30 minuti.

7
Fatto
15 minuti

servi

Lascia intiepidire, taglia il tacchino ripieno a fette e servilo con le mele.

SaraGiulia

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa il form sottostante per scrivere la tua recensione
precedente
Plum cake biscottato al burro di mele
successiva
Prosciutto di tacchino Torihamu
precedente
Plum cake biscottato al burro di mele
successiva
Prosciutto di tacchino Torihamu

Aggiungi commento

Translate »