• Home
  • diabete
  • Sedanini di legumi con tonno marinato e scrumble eggs

Sedanini di legumi con tonno marinato e scrumble eggs
Una pasta fresca insolita e golosa: scopri la ricetta!

0 0
Sedanini di legumi con tonno marinato e scrumble eggs

Condividi sul tuo social network:

Oppure puoi copiare e condividere questo indirizzo url

Ingredienti

Adjust Servings:
250 g pasta di legumi
200 g tonno fresco
50 g germogli di porro vanno bene anche germogli di soia
2 carote medie
1 cipollotto fresco
qualche fogliolina prezzemolo
2 uova
30 g semi di girasole no gruppi B AB , sostituisci con noci del brasile
1 cucchiaio gomasio no gruppi B AB , sostituisci con semi di canapa tostati
2 cucchiai olio di sesamo no gruppi B AB , sostituisci con olio di vinacciolo
1 cucchiaio tamari (senza glutine)
1 cucchiaio acidulato di umeboshi
quanto basta sale fino e grosso

Quante volte a settimana

pranzo
1 volta a settimana

Aggiungi questa ricetta ai preferiti

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Caratteristiche:
  • Diabete
  • gruppo 0
  • gruppo A
  • gruppo AB
  • gruppo B
  • Patologie Autoimmuni
  • Perdi Peso
  • senza glutine
  • senza lattosio
  • senza zucchero
  • Tiroide

Sapori orientali per un piatto leggero e goloso.

  • 20 minuti
  • Porzioni 4
  • Facile

Ingredienti

Introduzione

Condividi

I sedanini di legumi con tonno marinato e scrumble eggs sono un primo piatto fresco e goloso, dai sapori vagamente orientali.

Il tonno fresco (abbattuto precedentemente in freezer per almeno 96 ore), è infatti marinato con una tipica mescolanza giapponese, ovvero tamari (salsa di soia senza glutine), ume su (acidulato di umeboshi concentrato) e olio di sesamo (adatto ai gruppi 0 e A, i gruppi B e AB sostituiscono con olio di vinacciolo).

L’acidulato di umeboshi è un ottimo sostituto dell’aceto e, al contrario dell’aceto è alcalinizzante. L’ume su è la sua forma che preferisco, altamente concentrata. Qui l’articolo di approfondimento:

Acidulato di umeboshi

sedanini di legumi con tonno marinato e scrumble eggs sono poi finiti con semi di girasole tostati (adatti ai gruppi 0 e A, sostituibili con noci del Brasile di gruppi B AB) e gomasio, ovvero sesamo tostato con sale e tritato (adatto ai gruppi 0 e A, sostituibile con semi di canapa tostati con sale dai gruppi B e AB).

Questi due ingredienti danno croccantezza al piatto e abbassano il carico glicemico della pasta, che pur non contenendo glutine è comunque amidacea.

Il gomasio, di macrobiotica memoria, è ottimo anche su insalate, minestre e ortaggi al forno. Io lo preparo facilmente nelle due versioni (sesamo o canapa), tostando brevemente i semi in padella antiaderente con sale e a volte anche con alga nori tritata (quella del sushi). Poi frullo tutto e tengo i barattoli di vetro nei mobiletti di cucina, pronti a condire vari piatti. Puoi anche acquistarlo già pronto (di sesamo):

L’uovo strapazzato completa con un ottimo sapore i sedanini di legumi con tonno marinato e scrumble eggs.

Il breve passaggio in forno delle carote grattuggiate e del cipollotto aumenta la croccantezza del piatto e rende gli ortaggi caramellati con una nota di dolcezza.

I germogli (in questo caso di porri, ma vanno bene anche germogli di soia), sono la nota fresca del piatto.

Fai attenzione quando cuoci la pasta di legumi: per la sua struttura passa in un attimo la cottura e diventa poi improponibile, molle e spezzata: scolala ben aldente e in questo caso, passala sotto l’acqua fresca per fermare la cottura. La schiuma che vedi in cottura è dovuta alle proteine dei legumi, di natura schiumogena.

Io ho scelto oggi i sedanini di azuki, adatti ai gruppi 0 e A. I gruppi B e AB possono utilizzare pasta di piselli.

(Visited 451 times, 1 visits today)

Fasi di lavorazione

1
Fatto
10 minuti

prepara gli ortaggi

Taglia il cipollotto a strisce sottili per il lungo. Taglia le carote a fette sottili per il lungo, con un pelapatate. Mescola e spruzza entrambi con olio di sesamo (vinacciolo per gruppi B AB), sala e inforna per 10 minuti a 170 °C. Stacca le foglioline di prezzemolo.

2
Fatto
5 minuti

fai marinare il tonno

Taglia il tonno fresco (precedentemente abbattuto 96 ore in freezer) a cubetti piccoli. Fallo marinare con il tamari, l'ume su e olio di sesamo (di vinacciolo per gruppi B AB).

3
Fatto
2 minuti

prepara le scrumble eggs

Fai scaldare una padellina antiaderente con poco olio. Rompici dentro le uova e stracciale immediatamente con un cucchiaio di gomma. Appena rapprendono toglile dl fuoco (1 minuto).

4
Fatto
5 minuti

cuoi la pasta e condisci

Cuoci la pasta ben aldente in acqua bollente salata, scola e passa sotto l'acqua fredda. Scola molto bene e mescola con delicatezza ai germogli, alle uova strapazzate, al tonno, alle carote con il cipollotto e qualche foglia di prezzemolo. Condisci con semi di girasole e gomasio. (gruppi B AB con noci del Brasile e semi di canapa).

SaraGiulia

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa il form sottostante per scrivere la tua recensione
precedente
Spaghetti di zucchine con salmone e gazpacho di barbabietola
successiva
Fusilli di ceci con peperoni, gamberi e pomodori gratin
precedente
Spaghetti di zucchine con salmone e gazpacho di barbabietola
successiva
Fusilli di ceci con peperoni, gamberi e pomodori gratin

Aggiungi commento

Translate »