Sedanini di piselli con caponata di carciofi alla siciliana
veloci e squisiti: scopri la ricetta!

0 0
Sedanini di piselli con caponata di carciofi alla siciliana

Condividi sul tuo social network:

Oppure puoi copiare e condividere questo indirizzo url

Ingredienti

Adjust Servings:
280 g pasta di piselli
120 g salsa di pomodoro
4 carciofi
50 g cuore di sedano
40 g mandorle con buccia
20 g pinoli tostati
10 olive verdi
2 cucchiai prezzemolo tritato
3 cucchiai olio evo
1 pizzico pepe di cayenna
quanto basta sale fino e grosso

Quante volte a settimana

pranzo
1 volta a settimana

Aggiungi questa ricetta ai preferiti

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Caratteristiche:
  • gruppo 0
  • Perdi Peso
  • senza glutine
  • senza lattosio
  • senza semi
  • senza uova
  • senza zucchero

Una golosa pasta della tradizione rivisitata.

  • 20 minuti
  • Porzioni 4
  • Facile

Ingredienti

Introduzione

Condividi

I sedanini di piselli con caponata di carciofi alla siciliana sono un primo piatto veloce e goloso, totalmente vegan.

La pasta di legumi è un ottimo surrogato della pasta di grano, tuttavia spesso non sappiamo come condirla, oppure vorremmo cambiare i soliti condimenti.

La caponata alla siciliana di carciofi è squisita, la facevo sempre anche prima di adottare il sistema alimentare dei gruppi sanguigni. Ora l’ho riadattata, utilizzando mandorle tritate per la panatura dei carciofi, con un risultato veramente succulento.

L’acidità necessaria, che si dà con l’aceto nella ricetta originale, la otteniamo con qualche goccia di acidulato di umeboshi, il sostituto dell’aceto per i gruppi 0 A AB:

Acidulato di umeboshi

Prepara i sedanini di piselli con caponata di carciofi alla siciliana ai tuoi cari, ne saranno contenti!

(Visited 553 times, 1 visits today)

Fasi di lavorazione

1
Fatto
10 minuti

prepara gli ortaggi

Taglia le olive a fettine per il lungo. Taglia a rondelle il sedano. Monda e taglia a spicchi sottili i carciofi.

2
Fatto
5 minuti

prepara gli altri ingredienti

Tosta le mandorle e tritale non finissime. Tosta anche i pinoli. Metti l'acqua della pasta a bollire. Passa i carciofi nelle mandorle tritate.

3
Fatto
15 minuti

prepara la caponata

Fai dorare i carciofi in un velo d'olio caldo; aggiungi le olive e e i pinoli. Continua a mescolare per non far attaccare. Unisci anche il sedano e dopo un paio di minuti anche la conserva di pomodoro. Fai cuocere ancora 5 di minuti, aggiungendo un mestolino di acqua bollente della pasta. Regola di sale e peperoncino.

4
Fatto
7 minuti

cuoci la pasta e condisci

Porta l'acqua salata in ebollizione, cuoci i sedanini di piselli aldente, scola e versa nella casseruola con il condimento. Cospargi di prezzemolo e fai insaporire un paio di minuti. Trasferisci i sedanini nel piatto e cospargi con altre mandorle tritate fini.

SaraGiulia

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa il form sottostante per scrivere la tua recensione
precedente
Brioches salate
successiva
Miglio risottato allo zafferano e radicchio
precedente
Brioches salate
successiva
Miglio risottato allo zafferano e radicchio

Aggiungi commento

Translate »