Sformatini di amaranto in guazzetto di cozze
ricchissmi di gusto e leggerezza

0 0
Sformatini di amaranto in guazzetto di cozze

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredients

Adjust Servings:
per gli sformatini
200 g amaranto ammollato 8 ore
500 ml brodo vegetale
15 g semi di chia
1 medio peperone rosso
1 cucchiaio scalogno tritato
2 uova medie
1 bustina zafferano
qb olio evo
1 pizzico pepe nero a mulino
qb sale fino
per il guazzetto di cozze
1 kg cozze
200 g pomodorini pendolo
1 spicchio aglio
qualche foglia basilico
qb olio evo
qb sale fino
Features:
  • gruppo 0
  • Perdi Peso
  • senza frutta secca
  • senza glutine
  • senza lattosio
  • senza semi
  • senza zucchero

Non ti accorgerai neanche che sono senza glutine, buoni da piangere.

  • 1 ora
  • Serves 8
  • Easy

Ingredients

  • per gli sformatini

  • per il guazzetto di cozze

Directions

Share

Gli sformatini di amaranto in guazzetto di cozze sono piatto veramente eccellente, degno di un buon ristorante, eppure facile da realizzare.

L’amaranto è uno pseudocereale ricchissimo di nutrienti e a basso impatto glicemico, tuttavia se non lo cucini nel modo giusto non ti piacerà perchè sviluppa un gek poco simpatico. Segui le istruzioni della scuola e non solo lo troverai buonissimo, sarà anche più digeribile:

Cucinare l’amaranto: la ricetta perfetta

La cucina professionale ci insegna a preparare il guazzetto di cozze nel modo migliore, ovvero togliendo i gusci. In questo modo i tuoi commensali lo gusteranno facilmente senza sporcarsi e senza raffreddare il piatto.

Prova gli sformatini di amaranto in guazzetto di cozze, ti stupirà per sapore, profumo e consistenza. Non ti accorgerai nemmeno di mangiare senza glutine!.

(Visited 270 times, 1 visits today)

Steps

1
Done
20 minuti

prepara l'amaranto

Fai cuocere lentamente l'amaranto nel brodo, con coperchio, regolando di sale, fino a quando tutto il liquido è stato assorbito. A fine cottura amalgama lo zafferano e successivamente i semi di chia all'amaranto cotto.

2
Done
15 minuti

prepara gli altri ingredienti dello sformatino

Ungi con olio e infarina con f amaranto 10 pirottini di alluminio usa/getta, battendoli bene per eliminare la farina in eccesso. . Monda e taglia a cubettini piccolissimi il peperone. Trita lo scalogno. Fai saltare un paio di minuti lo scalogno con il peperone in un velo d'olio caldo, regolando di sale.
Amalgama i peperoni intiepiditi con l'amaranto e le 2 uova.

3
Done
25 minuti

cuoci gli sformatini

Trasferisci il composto negli stampi e cuoci a 160 °C per circa 25 minuti. Lascia itiepidire e toglili dagli stampi.

4
Done
20 minuti

prepara il guazzetto

Incidi i pomodorini e scottali in acqua bollente salata per 1 minuto. Scolali e togli la buccia e i semi, tagliandoli a metà. Monda le cozze, strappando il bisso e grattando i gusci. Fai aprire le cozze in un velo d'olio caldo, con l'aglio schiacciato e i pomodorini, regolando di sale e peperoncino. Man mano che si aprono togli i gusci a quasi tutte le cozze, lasciandone mezzo alle più belle. Appena si aprono tutte spegni il fuoco. Aggiungi il basilico a fine cottura. Servi gli sformatini con il guazzetto.

SaraGiulia

previous
Sarde ripiene alla ligure
next
Spiedini di gamberi e pesce spada con riso rosso
previous
Sarde ripiene alla ligure
next
Spiedini di gamberi e pesce spada con riso rosso

Add Your Comment

Translate »