Stoccafisso cicerchie carciofi grigliati
Buono e semplice: scopri la ricetta!

0 0
Stoccafisso cicerchie carciofi grigliati

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredients

Adjust Servings:
per le cicerchie
200 g cicerchie non decorticate
800 ml acqua naturale
1 striscia alga kombu
1 rametto rosmarino
a piacere sale fino
per lo stoccafisso
300 g stoccafisso o baccalà ammollato
per i carciofi
4 carciofi no gruppi B AB
per la salsa d'uovo
3 tuorlo
150 ml brodo vegetale
2 g farina di semi di carrube
qualche goccia acidulato di umeboshi
30 ml olio evo o vinacciolo
a piacere sale fino

Nutritional information

pranzo
1 volta a settimana

Bookmark this recipe

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Features:
  • Diabete
  • gruppo 0
  • gruppo A
  • gruppo AB
  • gruppo B
  • Patologie Autoimmuni
  • Perdi Peso
  • senza frutta secca
  • senza glutine
  • senza lattosio
  • senza semi
  • senza uova
  • senza zucchero
  • Tiroide

Un piatto gustoso e leggero.

  • 1 ora e 20 minuti
  • Serves 4
  • Easy

Ingredients

  • per le cicerchie

  • per lo stoccafisso

  • per i carciofi

  • per la salsa d'uovo

Directions

Share

Il piatto stoccafisso cicerchie carciofi grigliati è squisito e salutare, adatto anche ha chi ha patologie importanti.

Lo stile alimentare del gruppo sanguigno può essere gustoso anche per chi lo osserva in modo ristretto. Questo piatto gustoso ne è la prova.

Ci sono pochi ingredienti , semplici e buoni in sé, a partire dallo stoccafisso, semplicemente bollito. A proposito, conosci la differenza tra stoccafisso e baccalà? Leggi questo articolo interessante e i due nobili pesci non avranno più segreti per te:

Baccalà o stoccafisso?

Poi abbiamo le cicerchie, un legume antico dell’Italia Centrale, buonissimo e mai modificato (a differenza di cannellini e borlotti). Personalmente è il legume on cui vado più d’accordo. Le cicerchie sono neutre per tutti i gruppi sanguigni. 

cicerchie

Abbiamo ammollato e cotto le cicerchie nel modo più digeribile. Leggi questo articolo su come cucinare al meglio i legumi: 

Cucinare i legumi

Poi abbiamo i carciofi, scottati in acqua e limone e poi leggermente grigliati. I gruppi B AB possono sostituirli con broccoli.

La salsa d’uovo è una specie di maionese con poco olio, addensata con farina di semi di carrube e completata dal sostituto dell’aceto, l’acidulato di umeboshi

Insomma stoccafisso cicerchie carciofi grigliati è un piatto semplice degno di qualsiasi tavola!.

(Visited 458 times, 1 visits today)

Steps

1
Done
1 ora e mezza

prepara le cicerchie (ammollo 30H)

Sciacqua molto bene le cicerchie dall'acqua di ammollo (30H). Mettile a cuocere in 800 ml di acqua, con l'alga kombu e il rosmarino. Porta a cottura a fuoco lento, con coperchio, salando poco 10 minuti prima della fine cottura. Io avevo cicerchie piccole umbre, che si sono cotte in neanche un'ora. Potrebbe volerci molto più tempo.

2
Done
20 minuti

prepara i carciofi

Monda i carciofi e tagliali in 4 spicchi, tuffandoli subito in acqua acidulata. Sbollenta i carciofi per 3/4 minuti in acqua bollente salata. Griglia quindi i carciofi sulla griglia rovente.

3
Done
15 minuti

cuoci il baccalà

Cuoci il baccalà fino a quando si sfalda in poca acqua, con coperchio a fuoco dolce. Togli pelle e spine

4
Done
15 minuti

prepara la salsa d'uovo e condisci

Scalda il brodo e scioglici dentro la farina di semi di carrube, frustrando bene. Prepara un bagnomaria. Monta i tuorli in una boule, con la frusta elettrica, trasferiscila sul bagnomaria e incorpora l'umeboshi a filo e poi poco brodo (non più bollente), un po’ alla volta e continuando a mescolare, fino ad ottenere una salsa fluida. Sala e cuoci la salsa sul bagnomaria fino a quando sarà spumosa, continuando a lavorarla con la frusta. A cottura ultimata incorpora l'olio mescolando.

SaraGiulia

Recipe Reviews

There are no reviews for this recipe yet, use a form below to write your review
previous
Rotolo alle castagne con glassa al cioccolato
next
Riso all’acqua di piselli e salmone
previous
Rotolo alle castagne con glassa al cioccolato
next
Riso all’acqua di piselli e salmone

Add Your Comment

Translate »