Torta di quinoa al sassolino
Una torta romagnola buonissima, realizzata con la quinoa.

1 0
Torta di quinoa al sassolino

Condividi sul tuo social network:

Oppure puoi copiare e condividere questo indirizzo url

Ingredienti

Adjust Servings:
250gr quinoa bianca in grani
100gr mandorle senza buccia
800ml latte di mandorle
70gr cedro candito puoi sostituire con datteri, fichi secchi, albicocche secche
50 gr amaretti secchi (senza glutine)
50ml liquore Sassolino facoltativo, pui sostituire con tre anici stellati o altro liquore
6 uovo
un cucchiaino buccia di limone
un pizzico sale fino

Quante volte a settimana

colazione
entro il pranzo
2 volte al mese

Aggiungi questa ricetta ai preferiti

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Caratteristiche:
  • gruppo 0
  • gruppo A
  • gruppo AB
  • gruppo B
  • senza glutine
  • senza lattosio
  • senza semi

Una torta particolare, senza zuccheri aggiunti, buonissima, scopri la ricetta!

  • 1 ora e 15 minuti
  • Porzioni 10
  • Facile

Ingredienti

Introduzione

Condividi

La torta di quinoa al sassolino è un dolce semplice e squisito, che impiega la quinoa bianca in chicchi.

Innamorata come sono delle ricette regionali, e in particolare di quelle per le occasioni religiose e festive, non potevo non rifare la torta di riso, famoso dolce romagnolo declinato in varie ricette a seconda della provincia. E’ una torta semplice, che si fa in occasione del Corpus Domini già dal XVI secolo.

Ho utilizzato la quinoa bianca, delicata e abbinabile agli zuccheri.  E’ aromatizzata con il Sassolino, tipico liquore modenese a base di anice stellata. Puoi ometterlo e inserire 3 anici stellati (così buoni, belli e profumati) nella cottura della quinoa con il latte di mandorle. Così la torta può essere gustata anche a colazione. Puoi  comunque sostituire con liquore a piacere.

anice stellata

Come frutta candita ho utilizzato il cedro: se non lo trovi puoi utilizzare datteri, albicocche o fichi essiccati.

La torta è senza zuccheri aggiunti. la dolcezza della frutta secca e degli amaretti la rende dolce senza bisogno di zucchero.

Il sale nei dolci fa risaltare le componenti dolci.

Per questa ricetta ho utilizzato:

uinoa-1kg-biobongiovanni-molino-bongiovanni-1051-500x554

(Visited 2.475 times, 1 visits today)

Fasi di lavorazione

1
Fatto
20 minuti + raffreddamento

prepara la quinoa

Dilava bene sotto acqua fredda la quinoa dalle saponine, per renderla meno amara e per "disintossicarla". Poi mettila in una casseruola con il latte, la scorza del limone e il sale e gli anici stellati se li usi. Cuocila a fuoco lento coperta. Appena la quinoa ha assorbito tutto il latte di mandorle, lascia gonfiare coperta e lascia raffreddare.

2
Fatto
10 minuti

prepara gli ingredienti della torta

Prepara una teglia a sgancio diametro 22 spennellata di olio di vinacciolo e cosparsa di farina di mandorle. Trita le mandorle abbastanza finemente. Trita il cedro candito ola frutta essiccata. Sbatti le uova e amalgamale alla quinoa lessata, unisci anche le mandorle, i canditi, gli amaretti polverizzati e metà del liquore se lo usi, mescolando bene.
Versa il composto nella unta e infarinata con la farina di mandorle.

3
Fatto
50 minuti

cuoci la torta

Inforna a 170 °C per 50 minuti circa. Quando la sforni bucherella la superficie e versa il liquore rimasto a filo. Fai raffreddare. Cospargi di zucchero a velo e decora con scorze di cedro candite. Se la fai per il giorno dopo è ancora meglio.

SaraGiulia

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa il form sottostante per scrivere la tua recensione
precedente
Torta di mele morbida
successiva
Burro di soia
precedente
Torta di mele morbida
successiva
Burro di soia

6 Commenti Nascondi i commenti

sara posso realizzare questa torta col nuovo procedimento da te consigliato X la quinoa? Cioè ammollo la sera prima e poi sciacquo, cuocio X 7 min e poi lascio altri 5 min a fuoco spento!

Ciao, segui l’alimentazione secondo i gruppi sanguigni? perché lo yogurt è considerato un alimento altamente nocivo per gruppi 0 e A. Inoltre l’associazione cereale + latte vaccino + zucchero è considerata altrettanto nociva per tutti i gruppi- 🙂

Ciao, mi piacerebbe un sacco provare questa torta ma in questo periodo non posso mangiare frutta secca, secondo te potrei omettere le mandorle e sostituire gli amaretti con più cedro candito?

Aggiungi commento

Translate »