Tortini di sedano rapa allo zenzero
Facili, leggeri e gustosi: scopri la ricetta!

2 0
Tortini di sedano rapa allo zenzero

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredients

Adjust Servings:
300gr sedano rapa
un cucchiaio succo di limone
80gr farina di mandorle
2 tuorlo
2 albume
20gr semi di sesamo bianchi no B AB, sostituisci con semi di canapa
1 cm di radice zenzero fresco
mezzo cucchiaino curcuma
un pizzico pepe nero a mulino no gs A AB
un cucchiaio olio evo
a piacere sale fino

Nutritional information

colazione
pranzo
cena
1 volta

Bookmark this recipe

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Features:
  • Diabete
  • gruppo 0
  • gruppo A
  • gruppo AB
  • gruppo B
  • Patologie Autoimmuni
  • Perdi Peso
  • senza glutine
  • senza lattosio
  • senza zucchero
  • Tiroide

Incredibilmente saporiti, un passepartout anche per i tuoi pranzi fuori casa.

  • 55 minuti
  • Serves 4
  • Easy

Ingredients

Directions

Share

I tortini di sedano rapa allo zenzero sono un gustoso accompagnamento per  tutti i tuoi pasti.

Solitamente non sono una grande amante di sformati, muffins e questo genere di preparazioni, perchè risultano spesso stoppose e si piantano nel mio stomaco di serpente gruppo 0. Tuttavia questi sono morbidissimi e si sciolgono in bocca. A questo proposito, utilizza pirottini di alluminio usa/getta, e quando saranno tiepidi taglia con una forbice i lati del pirottino fino in fondo, da più parti. Sarà più facile estrarli senza romperli. 

Per un’altra preparazione avevo cotto in forno una quantità enorme di sedano rapa. L’ho frullato e ne ho fatti dei tortini salati che sono risultati buonissimi e veramente veloci da realizzare.

Cuoci il sedano rapa in forno, a cubetti, sarà molto più buono che cotto a vapore perchè gli zuccheri contenuti caramellizzando intensificano sapore e profumo.

Il sedano rapa è un grandioso ortaggio, che si presta a varie trasformazioni culinarie… come ad esempio la lasagna vegetale. E’ ricchissimo di acqua e ha proprietà diuretiche e digestive.

Lo zenzero  e la curcuma vivacizzano il sapore abbastanza neutro e dolciastro del sedano rapa, il sesamo gli conferisce una nota croccante e sapida, che i gruppi B e AB possono sotituire con semi di canapa o noci.

Un modo gustoso di mangiare ortaggi nella dieta del gruppo sanguigno.

(Visited 2.371 times, 1 visits today)

Steps

1
Done
25 minuti

cuoci il sedano rapa

Prepara una ciotola con acqua fredda acidulata con succo di limone. Taglia a cubetti da 1 centimetro (concassè) il sedano rapa e man mano che lo lavori lascialo nell'acqua, altrimenti si ossida e annerisce. Quando hai finito scola bene e trasferisci su una teglia con carta forno. Irrora con un filo d'olio, regola di sale e pepe, cospargi con i semi di sesamo. Inforna a 180 °C per circa 20 minuti, fino a quando è tenero.

2
Done
5 minuti

prepara i tortini

Ungi dei pirottini di alluminio con olio, senza lasciarne sul fondo. Frulla il sedano rapa cotto con lo zenzero grattuggiato, la curcuma, un filo d'olio e i tuorli. Aggiungi le mandorle tritate fini (a farina). Monta a neve ferma gli albumi con un pizzico di sale. Incorpora il composto di sedano rapa agli albumi montati delicatamente per non smontare. Trasferisci nei pirottini di alluminio fino a due terzi.

3
Done
20 minuti

cuoci i tortini

Inforna per 20 minuti a 170 °C fino a quando sono leggermente dorati. Attendi qualche minuto , che non siano bollenti, per estrarli dal pirottino, che taglierai sulla parte laterale fino in fondo, con una forbice: in questo modo , essendo molto delicati, non si disferanno.

SaraGiulia

Recipe Reviews

There are no reviews for this recipe yet, use a form below to write your review
previous
Scones alle erbe aromatiche con scrumbled eggs
next
Vitello tonnato all’antica
previous
Scones alle erbe aromatiche con scrumbled eggs
next
Vitello tonnato all’antica

4 Comments Hide Comments

Questo impasto si potrebbe utilizzare per preparare i waffle oppure dei mini muffins con l’apposita piastra elettrica?

Ciao Maria Rosaria, certo ! , se li fai a waffle aggiungi un poco di latte di mandorle per avere un composto più fluido. 🙂

Li ho portati in tavola oggi… senza rilevare il contenuto (sedano rapa????) Sono piaciuti talmente che li rivogliono …. se ne faccio doppia dose li posso surgelare? Oppure ottengo effetto gomma?. Grazie

ottimo Cinzia!. purtroppo se li congeli ottieni l’effetto gomma + spappolamento hahaha. Sono buoni perchè sono delicati e soffici. Congelando va tutto a pallino. 🙂

Add Your Comment

Translate »